PlayStation 4: tranquilli, il supporto proseguirà anche dopo il lancio di PS5

PlayStation-4-dualshock
Banner Telegram Gametimers 2

Nessun taglio netto col passato, il supporto a 4 andrà avanti anche dopo il lancio di PlayStation 5. Questo, quello che ha promesso Eric Lempel, capo dell’ufficio marketing di Sony, durante la chiacchierata avuta con Geoff Keighley sul Dual Sense, il nuovo joypad aptico della console Sony. Le sue parole sono state riportate da GamesRadar.

Lempel è fermamente convinto che l’attuale generazione Sony, in servizio dal 2013, abbia ancora tanto da dare alla pletora di videogiocatori sparsi per il mondo. 4 rappresenta una buona parte delle nostre attività e continuerà ad esserlo. C’è ancora tanto da vedere. Nelle ultime settimane abbiamo visto l’uscita di alcuni dei migliori titoli della generazione (The Last of Us Part 2 e Ghost of Tsushima, ndr). 5 rappresenta il nostro prossimo passo ma abbiamo ancora tanto da offrire ai videogiocatori su 4. Credo che quella console abbia ancora un sacco di vita davanti”, spiega Lempel durante il suo intervento.

In chiusura del suo intervento, lo stesso Lempel è stato costretto ad aggiungere un appunto che, per quanto scontato, ha reso chiara l’intenzione di Sony di piazzare molte console nei nostri salotti. “Credo che tutto ciò di cui abbiamo discusso, insieme ad altre feature di 5, siano davvero ciò che ci traghetterà verso una nuova generazione. In molti casi, purtroppo, tali esperienze saranno precluse a chi non effettuerà il passaggio a next-gen. Avrete bisogno di un nuovo hardware, di un nuovo dispositivo, per provare tutto ciò che gli sviluppatori vorranno farvi provare”, ha concluso Lempel.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Le dichiarazioni di Lempel fanno eco a quelle di… Lempel. Già il mese scorso, dal suo profilo Linkedin, erano state fatte alcune affermazioni molto simili in risposta ai commenti di diversi utenti. “C’è ancora tanta vita in 4, stanno investendo molto sulla console”, aveva promesso.

Che il supporto a 4 non si sarebbe arrestato con l’ora zero di PlayStation 5 era, se vogliamo, ovvio. Il precedente cambio di passo, ad esempio, aveva visto l’interruzione della produzione di PlayStation 3 solo nel 2017, quattro anni dopo il lancio di 4. La dismissione dei servizi e del supporto, invece, non è ancora del tutto conclusa. Facile immaginare, dunque, che si potrà continuare tranquillamente a usufruire di tutte le funzionalità di 4 almeno fino alla fine del prossimo anno.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? State già risparmiando per acquistare una PS5 o volete sfruttare ogni singolo momento libero in compagnia della vostra fedele 4? Nel secondo caso, abbiamo dei consigli per gli acquisti. Su Amazon ci sono offerte dedicate a PlayStation che potreste non volervi lasciare sfuggire.

Fonte: GamesRadar