PlayStation 5: ecco come risolvere il bug delle icone sulla home

PlayStation 5

Come spesso accade al sistema operativo delle console a pochi mesi dal lancio, anche quello di soffre di qualche piccolo bug che può condizionare l’esperienza dei giocatori in modo più o meno evidente. Uno di questi è relativo alle icone dei giochi che rimangono sulla home anche dopo la rimozione degli stessi dall’SSD.

Banner Telegram Gametimers 2

Nel caso in cui la vostra PlayStation 5 dovesse mostrare anche le icone di giochi non più presenti in memoria, sappiate che è stata recentemente trovata una semplice soluzione al bug che farà sparire la piccola icona.

Per cancellare le icone basta accedere al PlayStation Store e avviare il del gioco incriminato e poi interromperlo prima che questo giunga al termine. In questo modo il Il sistema operativo della console Sony sostituirà l’icona “fantasma” con quella del gioco in fase di download e annullarne il download farà sì che questo scompaia per sempre, o almeno fino al successivo download.

Non è propriamente una soluzione ideale, ma un fix che permette quantomeno di metterci una pezza in attesa di un aggiornamento firmware ufficiale.

A proposito di problemi, tempo fa vi avevamo parlato del problema di drifting del DualSense di PlayStation 5, segno che anche la componente hardware della nuova ammiraglia di Sony presenta qualche problema.

Inoltre parlando di download, affrettatevi a riscattare gratuitamente Ratchet & Clank dal PlayStation Store, approfittando dell’iniziativa “Play At Home”, anche in vista dell’imminente patch di aprile che porterà il gioco al supporto dei 60 FPS su PlayStation 5, avete tempo fino a domani 31 marzo. Inoltre sono già disponibili una selezione di giochi gratuiti (alcuni compatibili PSVR) sul PlayStation Store sempre per la medesima iniziativa sopra citata, in attesa della distribuzione gratuita di Horizon Zero Dawn Complete Edition disponibile dal 19 aprile.

E voi cosa ne pensate della notizia, avete riscontrato questo problema? Fatecelo sapere come sempre nei commenti.

Fonte: aroged