PlayStation 5: Ecco le migliori Smart TV per giocarci

PlayStation5-PlayStation5-DigitalEdition-2
Banner Telegram Gametimers 2

Sono passate poche ore dall’entusiasmante presentazione di PlayStation 5, che abbiamo seguito e coperto con una splendida live con tanti ospiti.

Prima dell’evento di giovedì sera avevamo assaggio delle potenzialità delle nuove console ce lo ha già mostrato Epic Games con il suo nuovo motore grafic Unreal Engine 5, che le console next-gen spremeranno al massimo e di cui abbiamo parlato approfonditamente in questo articolo.

In questo articolo non andremo ad analizzare le specifiche tecniche delle due console, che abbiamo già approfondito in un altro momento. Andremo piuttosto a fare una ricapitolazione delle principali novità che vedremo e che riguarderanno soprattutto smart TV.

PlayStation 5 così come Xbox Series X sfrutteranno i nuovi ingressi TV HDMI 2.1, apportando tre principali novità.

La prima è il supporto ai 120Hz, che quindi permetterà agli sviluppatori di creare titoli che potranno girare anche oltre i 60fps. La seconda è il Variable Refresh Rate (VRR), che Xbox One già supporta e consente di sincronizzare il framerate della console con il refresh della TV andando a ridurre l’input lag. La terza è l’Auto Low Latency Mode (ALLM), ovvero una modalità gioco che si attiva automaticamente e disattiva tutti gli effetti di post produzione della TV. Quest’ultima funzione offre immagini più fedeli a quanto progettato dagli sviluppatori e va ulteriormente a limare l’input lag. Abbiamo approfonditamente parlato di queste tre nuove caratteristiche in questo articolo.

Le migliori Smart TV in commercio

Ora che abbiamo scoperto le novità che ci aspetteranno, è giunto il momento di pensare a come prepararsi al meglio. Quali sono le migliori Smart TV in commecio che sfrutteranno al 100% le console Next-Gen?

Dobbiamo ammettere che i produttori di TV sono un po’ in ritardo sotto questo aspetto. Al momento è LG il leader di questo mercato, i cui pannelli sono abbastanza all’avanguardia da supportare tutte le sopracitate funzionalità nei modelli 2020 già presenti sul mercato.

Queste TV inoltre adottano una tecnologia in quadricromia con ‘Pixel Autoilluminanti. Anzichè avere un pannello retroilluminante, i pannelli LG adottano un sub-pixel aggiuntivo di colore bianco che è in grado di regolare l’illuminazione di ogni singolo pixel. Questo permette di avere immagini più realistiche e al contempo abbattere le problematiche di burn-in.

La TV LG top di gamma è la LG OLED55CX6LA già disponibile nei modelli da 55″ e 65″, ma che sarà nei prossimi mesi disponibile anche nei formati da 48″ e 77″. Questo modello adotta anche l’ultimo chip grafico Alpha 9 di LG che renderà le immagini nitide e vivide come non mai!

Molto più alla portata di tutte le tasche la sorella minore. La LG OLED55B9SLA sempre da 55″ e basata sul chip grafico Alpha 7 di seconda generazione. Un vero e proprio gioiello dal rapporto qualità prezzo incredibile, reso ancor più ancor più goloso dallo sconto Amazon di 150€ rispetto al prezzo di listino indicato da LG sul proprio sito.

Anche Sony ha presentato due nuove famiglie di TV Bravia con display LED Full Array, sebbene non si tratti di OLED come per LG. Per promuoverle, recentemente è stato lanciato anche il marchio ‘Ready for PlayStation 5.

La Serie XH90 è composta da TV con display 4K e il supporto ai 120Hz. Top di gamma invece è la Serie ZH8 con display a 8K e refresh a 120Hz.

Scendendo di un gradino, ci sono le TV Samsung Serie Q90R che supportano la tecnologia FreeSync a 120Hz. Sono tra le migliori TV non-OLED sul mercato, ma purtroppo i prezzi sono anche particolarmente elevati e sono datate 2019 (non supportando quindi tutte le nuove funzionalità).

Questi e tanti altri consigli sulle TV ideali per la Next-Gen li potete approfondire in un articolo di Digital Foundry (realizzato prima dell’arrivo in commercio i modelli LG sopracitati che rimangono senza alcun dubbio i migliori).

Se invece siete alla ricerca di una Smart TV 4K a prezzo scontato, consultate le ultime offerte che abbiamo pubblicato oppure iscrivetevi al nostro canale Telegram per restare aggiornati.

Ci teniamo a precisare che HDMI 2.1 e queste nuove funzionalità non saranno obbligatorie sulle console Next-Gen. Le vostre attuali TV saranno perfettamente compatibili, pur non sfruttando tutte le funzionalità al 100%. Siete pronti all’arrivo di PlayStation 5?


Per garantire la massima rapidità nelle consegne, vi suggeriamo di effettuare la prova gratuita di Amazon Prime. Questo servizio otre a offrire spedizioni prioritarie in tempi ridottissimi vi garantirà anche:

Vi segnaliamo inoltre che Amazon Prime è in offerta a metà prezzo per tutti gli studenti, con un periodo di prova gratuito di tre mesi!

Rispondi