PlayStation 5: La potenza effettiva sarebbe di 9TFlop secondo Tom Warren

PlayStation 5
Banner Telegram Gametimers 2

Nel pomeriggio di mercoledì, Sony ha tenuto una conferenza stampa su PlayStation 5 condotta da Mark Cerny e in sostituzione della GDC 2020, evento che è stato cancellato a causa dell’emergenza Coronavirus.

Nella conferenza il progettista ci ha svelato le specifiche tecniche della nuova console, permettendoci di capire il potenziale che avrà avranno a disposizione gli sviluppatori per i propri progetti.

Da un precedentemente rumor ci si aspettava una mossa a sorpresa di Sony che annunciava una GPU da 13Tflop, ma non è stato affatto così.

La GPU infatti sarà da 10,28TFlop, generati da 32 Compute Unit con una frequenza massima di 2.23GHz. PlayStation 5 adotterà una frequenza di funzionamento della CPU e della GPU variabile e quindi può accadere che la potenza effettivamente a disposizione sia inferiore.

Secondo Tom Warren di The Verge, la potenza effettiva che metterà a disposizione PS5 sarà di circa 9TFlop. Questo perchè il valore di 10,28TFlop è solamente il valore massimo raggiungibile dalla console e non quello di effettivo funzionamento a regime.

Ma finchè non avremo modo di vedere le console in funzione, sarà difficile capire effettivamente quali siano le differenze.

Rispondi