PlayStation 5: La tech demo di Marvel’s Spider-Man girava su un devkit vecchio e lento

Spider-Man
Banner Telegram Gametimers 2

Dal suo annuncio fino a oggi, la nuova PlayStation 5 ancora non è stata messa in mostra né abbiamo visto i giochi che ci gireranno su. O questo almeno pubblicamente, perchè sappiamo che gli sviluppatori sono in possesso dei devkit già da diversi mesi.

L’unica effettiva dimostrazione fatta è quella della tech demo di Marvel’s Spiderman, che doveva mostrare il potenziale degli SSD rispetto agli hard disk a basso regime di rotazione di PS4 (5400RPM).

Nella demo veniva mostrato come i tempi di caricamento di una nuova area della città di nel gioco di Insomniac Games venissero abbattuti di oltre l’80%. Si passava infatti da 8,1 secondi di Pro a soli 0,83 secondi del devkit (ne abbiamo parlato in questa news).

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Se già così il risultato è esaltante, potrebbe esserlo ancora di più nella versione finale di . Questo perchè la demo in questione è stata mostrata quasi un anno fa, a maggio del 2019, e girava su un modello di devkit più vecchio e lento di quello attuale e la cui forma era molto più simile a quella di un desktop.

Ciò significa che le prestazioni finali di PlayStation 5 potrebbero persino essere superiori. A questo punto non ci resta che attendere che Sony ci mostri all’opera la nuova console e i giochi che ci saranno al lancio a fine 2020.

Fonte: Wired