PS4 a quota 112 milioni. Venduti il doppio dei giochi rispetto al 2019

PlayStation-4-image
Banner Telegram Gametimers 2

Sony torna a pubblicare numeri ufficiali e, inutile dirlo, sono ancora una volta strabilianti. Il colosso giapponese guarda sempre avanti, mai indietro, ed infatti questo 2020 si prospetta essere da record, se paragonato agli anni appena passati.

Sono ora 112 milioni, le PlayStation 4 nel mondo. 2 di questi milioni son stati piazzati solo nel primo quarto del 2020. Ma quello che davvero sorprende, in realtà, sono i numeri strettamente legati ai giochi e al software: 91 milioni di giochi venduti nel primo quarto del 2020, infatti, a dispetto 49,8 milioni del 2019.

Numeri da far girare la testa, soprattutto se si considera che 18,5 milioni di giochi venduti sono esclusive. Come ci si aspettava, insomma, la pandemia da COVID-19 ha spinto le vendite più che mai. Anche guardando al digital delivery, notiamo sostanziali miglioramenti: il 74% di questi giochi, quindi molti più della metà, sono stati venduti tramite PlayStation Network.

44,9 milioni sono ora invece gli iscritti a PlayStation Plus, circa un terzo degli utenti attivi totali. L’unica cifra destinata inesorabilmente a rallentare è, ovviamente, quella riguardante l’hardware. Ma con la next-gen alle porte, ormai, ci sembra anche normale.

Vi ricordiamo come il prossimo 6 agosto sia previsto un nuovo evento State of Play, dove PlayStation 4 dovrebbe essere proprio la protagonista assoluta. Per parlare di PlayStation 5, invece, potremmo dover aspettare davvero poco. Secondo gli ultimi rumor, Sony starebbe preparando un grande annuncio next-gen proprio per agosto.

Fonte: Twitter

Rispondi