Quantic Dream: Dopo 12 anni di esclusive per Sony era ora di iniziare un nuovo viaggio

Detroit Become Human

A gennaio ha stretto una partnership con che poneva fine alla lunga collaborazione in esclusiva con Sony e (ne abbiamo parlato in questa news).

Nei 12 anni di collaborazione ha sviluppato tre avventure amatissime dai fan: Heavy Rain e Beyond Two Souls, due bestseller su PS3, e il recente Detroit Become Human.

Nel corso di una conferenza al GameLab di Barcellona lo sviluppatore è tornato a parlare della separazione da Sony.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Sentivamo che era giunto il momento, dopo 23 anni di cui 12 lavorando esclusivamente per Sony, di seguire la nostra via ed esplorare direzioni differenti. Vogliamo creare più di un gioco per volta, diventare publisher di noi stessi, cosa che abbiamo fatto con Heavy Rain su PC e poi sarà la volta di Detroit“, ha affermato David Cage, fondatore di Quantic Dream.

È stato l’inizio di un nuovo viaggio, e ci sentivamo pronti per farlo. Quando abbiamo incontrato NetEase, sapevamo che erano le persone giuste che comprendevano la nostra visione e ci avrebbero aiutato a realizzarla. Inoltre siamo anche interessati al mercato asiatico e il mercato mobile. Abbiamo tante idee differenti e folli che vorremmo realizzare in futuro“, ha concluso Cage.

Fonte: Gamepur