Questo weekend la F1 diventa virtuale e F1 2019 si gioca gratis per un mese!

F1 Esports Virtual Grand Prix Series Bahrain

L’emergenza Coronavirus sta stravolgendo le nostre abitudini e mettendo a rischio gli eventi sportivi più importanti. Tra questi il campionato del mondo di Formula 1, che nell’attesa delle condizioni per tornare a sfrecciare sulle piste di tutto il mondo ha deciso di farlo in modo virtuale. Nasce così la F1 Esports Virtual Grand Prix Series. Un campionato eSport unico nel suo genere, perché tra i partecipanti avrà alcuni dei veri piloti di F1! La serie è stata creata per permettere ai fan di guardare ugualmente le gare del campionato, per quanto queste si disputino su circuiti e con vetture virtuali. Le gare del campionato F1 Esports Virtual Grand Prix partiranno da questo weekend, con il Gran Premio del Bahrain del 22 marzo. Ed è previsto che proseguano fino a maggio, salvo estensione per il perdurare dell’emergenza Coronavirus.

La prima gara vedrà appunto alcuni piloti del campionato reale affiancati da una serie di “guest star” che verranno presto annunciate. Ciascun partecipante gareggerà remotamente, per garantire la sua sicurezza. Mentre l’evento sarà hostato e trasmesso dalla Gfinity Esports Arena di Londra (salvo impedimenti) a partire dalle 9 p.m. di domenica 22 marzo.

La sfida si svolgerà su F1 2019 di Codemasters, in versione PC. E la durata del gran premio sarà di 28 giri, pari alla metà della distanza di gara reale. Sarà possibile seguire l’evento sul canale Youtube ufficiale della Formula 1, oltre che sui canali Twitch, Facebook e su F1.com. La durata stimata sarà di 1 ora e 30 minuti, incluse le qualifiche, dove la griglia di partenza sarà stabilita in base ai giri più veloci.
Visto che i partecipanti avranno diversi livelli di abitudine ai videogiochi e ai simulatori si è deciso di impostare i settaggi del gioco in modo meno restrittivo e realistico, per dar vita a una gara più divertente e combattuta, rispetto a quanto non avviene nel campionato F1 eSports tradizionale, dove si utilizza invece il massimo livello di realismo. Quindi le auto avranno tutte performance uguali, il setup sarà uguale per tutti, i danni ai veicoli saranno ridotti e per chi lo vorrà si potranno utilizzare sistemi antibloccaggio per la frenata (ABS) e traction control.

La serie F1 Esports Virtual Grand Prix Series nasce per puro scopo di intrattenimento. Quindi non saranno attribuiti punti validi per il campionato reale.

Durante i weekend in cui non si svolgeranno gare saranno poi organizzati altri eventi, che permetteranno ai giocatori di ogni parte del mondo di sfidare i veri piloti di F1 in gare online, sempre su F1 2019. Maggiori dettagli su questi eventi saranno diffusi nelle prossime settimane.

Inoltre, udite udite, a supporto di tutti i fan che in questo momento sono costretti in casa per via della quarantena il videogioco F1 2019 sarà scaricabile e giocabile gratuitamente per ben 30 giorni, nelle versioni PS4 e Xbox One. Restiamo in attesa di notizie riguardo ad un’analoga iniziativa per la versione PC.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here