Resident Evil Village: grande successo su Steam. Battuti tutti gli altri capitoli della saga!

Resident Evil 7 Resident Evil Village Resident Evil 9

è uscito da pochi giorni ma ha già riscosso un enorme successo. L’ottavo capitolo della saga horror sviluppata da Capcom ci ha colpito positivamente. Nella nostra recensione abbiamo parlato elogiato alcune delle qualità di Village che lo rendono uno dei Resident Evil più aperti e divertenti di sempre. Certo, il titolo non è esente da difetti, con una piccola nota dolente sul fronte di dialoghi e personaggi. Ciò però non intacca in nessun modo la qualità del gioco. Per saperne di più, vi rimandiamo al nostro articolo.

Banner Telegram Gametimers 2

Ma Resident Evil Village non ha avuto successo solo tra la critica, ma anche tra i pubblico. I numeri, infatti, parlano chiaro. Secondo quanto riportato da un utente su ResetEra, Village è riuscito ad raggiungere più di 100.000 utenti collegati in contemporanea su Steam.

Un risultato incredibile, mai raggiunto prima d’ora da nessun altro capitolo. Con 106.631 utenti collegati, Village ha battuto i remake di Resident Evil 2 (con 74.227 utenti), Resident Evil 3 (con 60,293 giocatori), e con appena 20.449 utenti.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Diverse persone hanno fatto notare l’incredibile differenza tra Resident Evil 7 e Village. Alcuni dei motivi che hanno causato un simile divario, son da ricercarsi in Resident Evil 6. Il sesto capitolo della saga, infatti, non aveva convinto il pubblico, e quindi la diffidenza nei confronti della serie era aumentata. Ora, grazie al settimo capitolo che ha stabilito nuovi standard per la serie, e ai remake usciti, l’interesse per Resident Evil è tornato ad alti livelli.

C’è anche da sottolineare come Capcom sia riuscita a generare un hype incredibile per Village, con una campagna di marketing senza eguali. Un ruolo fondamentale lo ha avuto anche Lady Dimitrescu, uno dei villain del gioco, che nei mesi antecedenti l’uscita è stato oggetto di svariate discussioni sul web. I cosplay dedicati a essa sono stati innumerevoli. Inoltre, dopo l’uscita del titolo i modder si erano già messi all’opera per stravolgere completamente Village. Per non parlare poi del record mondiale raggiunto da un giocatore italiano, che è riuscito a finire il gioco in meno di 2 ore.

Insomma, un successo più che meritato quello raggiunto da Resident Evil Village. Vi ricordiamo che il titolo è disponibile per PlayStation 4, PlayStation 5, Google Stadia, Xbox One, Xbox Series X/S e PC.

Fonte: ResetEra