Resistance 4 cancellato? Troppi post-apocalittici per Sony e priorità a The Last of Us, per un report

Resistance_4_Sony_Cancellato_Troppi_First_Party_Postapocalittici_Report_Cover_1
Secondo un report, Sony avrebbe cancellato Resistance 4 a causa dei troppi giochi postapolittici first-party

La serie di ha avuto un discreto successo nell’era di PlayStation 3. D’altronde, il primo capitolo della serie era stato uno dei titoli di lancio della console. Lo sviluppatore era niente di meno di , che all’epoca si era decisa di intraprendere la via dello sparatutto in prima . I fan della saga erano ansiosi di vedere un probabile Resistance 4, ma del sequel non era stato fatto nessun annuncio.

La serie, ricordiamo, era ambientata in una realtà alternativa dove la seconda guerra mondiale non era mai scoppiata. Al suo posto, l’umanità si è ritrovata a combattere con una razza aliena chiamata Chimera.

Resistance, e i suoi successivi capitoli, presentavano al loro interno alcune caratteristiche nel gameplay tipiche di Insomniac Games. Prima fra tutte la varietà nelle . L’arsenale a disposizione del giocatore, infatti, era molto vario, e ogni pistola, fucile o mitragliatrice era unica nel suo genere. Una qualità ereditata soprattutto dalla serie Ratchet and Clank (di cui ricordiamo è appena uscito il nuovo capitolo, Rift Apart, e di cui abbiamo fatto la recensione).

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Tuttavia, nonostante il discreto successo della saga, Resistance si fermò con il terzo capitolo. Insomniac Games, infatti, non pubblicò nessun seguito. Le speranze dei fan di vedere un possibile Resistance 4 rimasero comunque, ma un nuovo report potrebbe aver spento definitivamente ogni speranza. Le informazioni provengono da Colin Moriarty, che nel suo podcast intitolato Sacred Symbols ha dichiarato come avrebbe cancellato il quarto capitolo della saga.

Secondo Moriarty, che ha fonti affidabili grazie ad amicizie con persone che lavorarono presso Insomniac, Sony ha fermato ogni sul nuovo Resistance per non saturare il genere postapocalittico nei suoi titolo first-party. All’epoca, infatti, la compagnia aveva in lavorazione come Horizon Zero Dawn, Killzone Shadow Fall, Days Gone e The Last of Us. L’insider ha dichiarato: Resistance 4 era in arrivo su [PlayStation] e […] hanno declinato il gioco perché sembrava troppo simile a The Last of Us e non volevano che i due giochi si sovrapponessero tra di loro. Quindi, Resistance è stato cancellato a quel punto“.

Che sia dunque è stata messa la pietra sopra Resistance? Forse non del tutto. Insomniac Games non si è certo dimenticata di questa serie. Lo denota come, qualche anno fa, lo studio abbia celebrato l’anniversario del primo capitolo con vari post a riguardo.

Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere il ritorno di questa saga? Ditecelo nei commenti!

Fonte: Truetrophies