Rockstar Games acquista Ruffian Games (Crackdown 2)? C’entrano GTA 6 e Red Dead Redemption Remake?

gta-5-giochi-piu-venduti-2020
Banner Telegram Gametimers 2

Qualcosa sembra muoversi tra gli studio di Take Two e, soprattutto, Rockstar Games. Il colosso videoludico americano potrebbe aver infatti acquistato Ruffian Games, o quantomeno le trattative sarebbero alle battute finali.

Per chi non lo sapesse, Ruffian Games è la software house che si è occupata dello sviluppo di Crackdown 2, uscito su Xbox 360. La software house ha inoltre collaborato con Microsoft per la realizzazione della Master Chief Collection, che ricordiamo essere sbarcata su quest’anno e che vedrà il quarto capitolo aggiungersi a breve.

Ritornando alla trattativa, a riportare tale notizia è stato il sito TheGamer, il quale afferma che l’acquisizione di tale team porterebbe alla formazione di un nuovo studio all’interno di Take-Two, appartenente però alla famiglia Rockstar. Il team, secondo il sito, verrebbe infatti rinominato Rockstar Dundee.

In che cosa possano essere messi al lavoro non è al momento noto, ma vista l’esperienza del team scozzese le ipotesi sono molte. Take-Two potrebbe infatti averli messi al lavoro con Rockstar Games (e gli altri studio Rockstar) per velocizzare lo sviluppo di Grand Theft Auto VI, il che non suonerebbe strano.

Il team potrebbe però occuparsi anche di progetti meno ambiziosi, come ad esempio il tanto vociferato e atteso remake di usando come base il secondo capitolo. Potrebbero anche occuparsi loro della versione next-gen di Grand Theft Auto V e, eventualmente, di quella di .

Come ripetiamo sempre, in caso di ufficialità queste news vanno prese con i giusti riguardi. È però doveroso segnalare che la stessa Ruffian Games, poco più di un anno fa, affermo di star assumendo personale competente per lo sviluppo di un titolo non specificato, e indovinate un po’? Proprio per Rockstar Games.

Insomma, non ci resta che aspettare dunque conferme. E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte: TheGamer