Skull and Bones: Ubisoft rivelerà la data di uscita a luglio, secondo un rumor

skull-and-bones-ubisoft

Si cominciavano a perdere le speranze su Skull and Bones. Il multiplayer a tema piratesco sviluppato da Ubisoft è sparito dalla mappa per un po’ ma potrebbe avere ritrovato la rotta. Dopo gli ultimi indizi di una classificazione ERSB ricevuta in Brasile, ora secondo alcuni rumor, Ubisoft potrebbe aver deciso di tornare a mostrarlo il prossimo mese.

Attraverso le pagine di Try Hard, Tom Henderson afferma di avere appreso dalle sue fonti dei progetti per l’immediato futuro di Ubisoft. La compagnia franco-canadese potrebbe organizzare un ricco Ubisoft Forward in una data vicina al 4 luglio. Si prospettano tanti e nuove informazioni e, tra queste, dovrebbero essercene molte riguardanti Skull and Bones. In particolare, affermano le fonti di Tom Henderson, dovremmo avere finalmente una data di uscita definitiva per il gioco.

Una storia lunga e travagliata quella del gioco. Annunciato inizialmente nel 2017, avrebbe dovuto vedere la luce tra il 2019 ed il 2020. Poi è stato un susseguirsi di rinvii. L’ultimo in ordine cronologico è stato ‘confermato’ da un documento interno di Ubisoft. Mancavano informazioni precise. L’unica cosa di cui si era certi era che il titolo non avrebbe preso il largo nemmeno nel 2021. A metà dell’anno scorso, a luglio per la precisione, si diffuse la notizia che lo sviluppo era entrato in fase Alpha e che quindi presto si sarebbero potute avere informazioni nuove. Purtroppo, queste non sono arrivate. Non copiose come avremmo voluto, almeno.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Ora, se Tom Henderson dovesse avere ragione, l’estate degli appassionati di pirati potrebbe infiammarsi parecchio. Non ci resta che attendere che sia l’azienda a esprimersi ufficialmente e incrociare le dita nella speranza lo faccia. Secondo alcune indiscrezioni, Skull and Bones arriverà solo su next-gen. PlayStation 5, Xbox Series X e Series S e PC. Comunque il gioco dovrebbe arrivare entro marzo 2023.

E voi cosa ne pensate?

Fonte: Try Hard Guides