Sony potrebbe acquisire Crunchyroll per quasi un miliardo di dollari

Sony acquista crunchyroll
Banner Telegram Gametimers 2

Sembrano esserci buone notizie per tutti coloro che sono appassionati al mondo dell’animazione giapponese. Stando ad alcuni rumor, infatti, starebbe pensando di acquisire Crunchyroll, e sarebbe disposta a spendere oltre 100 miliardi di yen, corrispondenti a quasi un miliardo di dollari.

Per chi è appassionato di anime, Crunchyroll non necessità certamente di presentazioni. Il sito è infatti una piattaforma per concezione molto simile a Netflix ma che dispone, però, di un catalogo dedicato solo ed esclusivamente a prodotti dell’animazione giapponese, di cui alcuni anche famosi come Naruto e il seguito Boruto, Hunter x Hunter, JoJo’s Bizarre Adventure, Attack on Titan e One Piece.

A parlare di questa presunta trattativa è Nikkei, la quale ritiene che sia disposta ad acquisire in blocco la società per 957 milioni di dollari americani, acquisendo quindi anche il controllo di iscritti (70 milioni) e del catalogo. passerebbe, dunque, da semplice produttore di animazione giapponese a vero e proprio distributore.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Facendo così, andrebbe a sfidare sul campo giganti dello come Netflix, Hulu e Amazon Prime Video, puntando però tutto sul settore degli Anime, il quale ha sempre un gran seguito. Sony, comunque sia, si è già mossa in passato nel settore dello streaming, acquisendo Funimation. Però, purtroppo, il colosso giapponese non è riuscito ad espandere la propria fanbase.

Che possa riuscirci proprio con Crunchyroll? Magari fornendo agevolazioni a tutti coloro che, ad esempio, sono iscritti al PlayStation Plus o hanno uno smartphone/smart TV Sony? Chissà. E voi, cosa ne pensate?

Fonte: Nikkei Asia