Stan Lee potrebbe tornare nei cameo dell’MCU grazie alla CGI, siglato l’accordo con Genius Brands e POW! Entertrainment.

stan lee cameo ritorno mcu cgi

Dopo un nuovo accordo siglato tra Marvel, Genius Brands e POW! Entertainment, i cameo del compianto Stan Lee, creatore di innumerevoli supereroi, potrebbero tornare nei prossimi film e serie TV dell’MCU grazie alla CGI e a vecchi filmati di repertorio.

Marvel ha da sempre basato il suo enorme successo sui vari personaggi, divenuti iconici, creati da Stan Lee e dall’artista Jack Kirby, tra cui come non citare: Hulk, Thor, Iron Man, Doctor Strange e il loro personaggio di maggior successo, vale a dire Spider-Man, tutti eroi che hanno riscontrato ottimi risultati anche nelle rispettive versioni cinematografiche all’interno dell’MCU.

Tuttavia, il coinvolgimento di Stan Lee all’interno dell’MCU, ma anche di altri film Marvel slegati da quest’universo, non si è limitato solo all’uso dei personaggi, ma anche all’impiego dello stesso “Excelsior” con camei, molto spesso divertenti, che sono diventati un vero e proprio marchio di fabbrica all’interno dei film Marvel, fino alla scomparsa dell’artista nel 2018 alla veneranda età di 95 anni, ponendo fine ai suoi cameo se non attraverso riferimenti localizzabili in poster, riviste e altri dettagli spesso colti solo dai fan più attenti, ma le cose potrebbero presto cambiare.

L’Hollywood Reporter ha infatti riferito che la Marvel ha firmato un accordo dalla durata di 20 anni con Genius Brands International e POW! Entertrainment, acquisendo la licenza per poter utilizzare l’immagine di Stan Lee in future produzioni televisive, cinematografiche, nonché nei parchi a tema Disney, merchandising e altro ancora.

Questo accordo apre dunque le porte al ritorno di Stan Lee all’interno dei cameo dell’MCU, attraverso l’impiego della sempre più avanzata tecnologia CGI e vecchi filmati di repertorio, per quanto risulti che gli studi coinvolti nel progetto non abbiamo ancora preso una decisione in merito.

Il CEO e presidente di Genius Brands, Andy Heyward ha scritto in merito all’accordo:

“Garantisce davvero che Stan, attraverso la tecnologia digitale, i filmati d’archivio e altre forme, vivrà nel luogo più importante, i film Marvel e i parchi a tema Disney. E’ un affare ampio.”

Insomma non ci resta che capire se davvero ritroveremo il volto di Stan Lee all’interno dei film Marvel, come se non se ne fosse mai andato.

Nel frattempo, restando in tema Marvel è stato svelato il primo trailer della serie che andrà in onda su Disney +, basato su She Hulk.

E voi cosa ne pensate, trovate giusto che l’Excelsior torni in “vita” attraverso la tecnologia? Sareste felici di rivederlo? Diteci la vostra, come sempre, nei commenti.

Fonte: screenrant

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX