The House of the Dead Remake: prime recensioni tiepide per lo sparatutto SEGA su Nintendo Switch

the-house-of-the-dead-remake-sega-nintendo-switch

The House of the Dead Remake sembra avere deluso le aspettative. Le prime recensioni uscite sui portali internazionali sembrano bocciare il rifacimento del classico da sala SEGA riproposto su Nintendo Switch. Su ResetEra, l’utente MouldyK sta raccogliendo in un unico post i pareri dei maggiori portali internazionali. Il gioco è disponibile su Nintendo eShop a partire dal 7 aprile. Il gioco sarà disponibile anche nel formato fisico con la Limited Edition a partire dal 26 maggio 2022.

Al momento, l’opinione generale sembra vergere verso una bocciatura. Secondo IGN, ad esempio, si ferma ad un modesto 6. Secondo i redattori di quella che è tra le maggiori testate internazionale, l’adattamento è fedele all’originale. Criticato il di MegaPixel Studio. Controlli frustranti, alcuni problemi nella performance e l’inevitabile ripetitività delle sezioni di gioco (dopotutto stiamo parlando di uno su binari nato come cabinato da sala, eh) non hanno convinto.

Ancora più critici i giornalisti di Gaming Bible che scendono fino all’insufficienza. Solo 5 punti su 10 per The House of the Dead Remake. Anche in questo caso la maggiore critica riguarda i controlli. L’autore della recensione racconta di avere addirittura contattato i publisher di Forever Entertainment per scoprire se esistesse un modo per migliorare la situazione. Il consiglio ricevuto, racconta, è stato quello di utilizzare un Pro Controller per Switch ma che, nonostante ciò, la situazione non sia affatto migliorata.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Anche GamersRD non sembra parecchio entusiasta. Sulla testata, The House of the Dead Remake si guadagna appena 6.5 su 10. Apprezzato il restyling grafico ed il svolto da MegaPixel per svecchiare un titolo che dalle sale giochi era arrivato su PC e console solo nel 1998 e con risultati disastrosi. Nonostante ciò, notano, la grafica sembra appartenere ai giochi di due generazioni di console addietro.

Molto più elevati i voti offerti al titolo da GameTyrant e Nintendo World Report. Entrambi 8.5 su 10.