The Medium girerà in 4K/30fps su Xbox Series X

the-medium
Banner Telegram Gametimers 2

The Medium, una delle esclusive Microsoft mostrate durante l’Xbox Game Showcase, girerà in 4K nativo a 30fps su Xbox Series X. A confermarlo è Bloober Team, la software house che si occupa del titolo.

Il motivo dietro tale scelta sembra essere legato sia al tipo di esperienza che il team vuole offrire. Bloober Team vuole puntare innanzitutto su un’esperienza di stampo cinematografico, e i 30FPS su questo aspetto aiutano molto.

In secondo luogo, il framerate è dovuto al tipo di che offrirà. Xbox Series X sarà infati costretta a renderizzare due mondi in tempo reale senza alcun caricamento.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Il motivo è semplice: il gioco, come possiamo notare dal trailer, ci permette di muoverci contemporaneamente in due realtà parallele. Queste realtà sono profondamente diverse nell’estetica, e ciò non può che gravare pesantemente sulle performance.

Entrambi i mondi reagiranno poi in tempo reale in base a ciò che succede nella realtà parallela, e ciò può risultare in un ulteriore peso sulle performance. D’altro canto, questo aproccio può rendere il di decisamente accattivante.

Nel mondo ‘reale‘ potremo infatti risolvere gli enigmi ambientali in maniera classica, trovando chiavi, serrature o generatori. In quello parallelo, d’altro canto, potremo usare i poteri psichici della protagonista per superare gli ostacoli.

uscirà su Xbox Series X e PC sul finire dell’anno, e molto probabilmente sarà uno dei titoli di lancio di Xbox Series X. Il gioco è inoltre uno il progetto più ambizioso su cui Bloober Team abbia mai lavorato, dunque è un titolo decisamente meritevole di interesse.

Il gioco prende chiaramente ispirazione da Silent Hill, e la software house stessa ha ammesso di essersi ispirata a Silent Hill 2. Piejko, Game Director del gioco, vuole infatti rendere un vero e proprio tributo all’opera di Konami, reputato da lui come il gioco horror per eccellenza.

Fonte: GamingBolt