The Witcher 3 Wild Hunt Complete Edition si mostra in tutto il suo splendore! L’upgrade è gratuito!

the witcher 3 wild hunt cd projekt red

The Witcher 3: Wild Hunt Complete Edition si è finalmente mostrato in tutto il suo splendore. Questo upgrade, pensato interamente per la next-gen e i di fascia alta, è un miglioramento tecnico che applica migliori texture ed effetti grafici, nonché il supporto al Ray Tracing, cosa assente sull’originale se non tramite mod che emulavano tale tecnologia.

Come promesso da CD Projekt RED, oggi 23 novembre è stato finalmente mostrato un lungo video gameplay focalizzato su tutti i cambiamenti. Questi cambiamenti vanno ben oltre la pura grafica, andando a influire positivamente sulla stabilità del gioco e aggiungendo alcune mod che migliorano la qualità e la godibilità di The Witcher 3 Wild Hunt.

Questi miglioramenti saranno presenti anche nelle versioni Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One, che godranno di maggiore stabilità e un framerate più costante. Dopotutto, The Witcher 3: Wild Hunt ha sempre offerto un’esperienza su console piuttosto “traballante”, con problemi di framerate vari che rovinavano leggermente l’esperienza di gioco. Per le console next-gen: PS5 e Xbox Series X è prevista la possibilità di scelta tra le due classiche modalità performance e qualità con Ray Tracing. Per PS5, inoltre, previsto il supporto al feedback aptico.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Riassumendo, ecco una breve lista delle migliorie apportate: Ray Traced Global Illumination, PBR, DLSS e FSR (anche su console!) e, come piccola chicca, l’implementazione (finalmente) di una Photo Mode per condividere magnifici scatti catturati con tutte queste nuove feature attive. A queste si aggiungeranno le migliore al gameplay dettate dalle mod, che permetteranno di utilizzare i Segni senza passare dal menu radiale.

The Witcher 3: Wild Hunt Complet Edition uscirà il 14 dicembre 2022 su PlayStation 5, Xbox Series X, Xbox Series S e PC. L’upgrade sarà totalmente gratuito e conterrà anche diverrsi contenuti ispirati alla serie Netflix basata sullo strigo, che ricordiamo essere stata rinnovata a una quarta stagione con tanto di cambio protagonista.

Fonte: CD Projekt RED