The Witcher: i fan non ci stanno. Avviata la petizione per riportare Henry Cavill nella serie Netflix

henry cavill superman the witcher

Sono trascorsi diversi giorni dall’annuncio di Henry Cavill arrivato a mezzo social. L’attore britannico ha deciso di lasciare la serie Netflix dedicata a The Witcher per dedicarsi a tempo pieno al suo ritorno nei panni di Superman in un possibile ritorno ne “l’Uomo d’Acciaio”.

Sebbene da un lato ai fan abbia fatto piacere scoprire che l figlio di Krypton avrà di nuovo il volto di Cavill, più d qualcuno ha mal digerito la notizia – di contro – che questo lo avrebbe allontanato da The Witcher. Secondo quanto riportato dal portale Comic Book, alcuni dei fan più scontenti si sono organizzati in una raccolta firme online attraverso la piattaforma Change.org.

Secondo chi ha compilato il documento, l’abbandono di Cavill non è da imputare alla sua volontà di concentrarsi su Superman. Non esclusivamente almeno. Parte – buona parte – della responsabilità sarebbe da imputare agli executive Netflix e ai produttori di The Witcher.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Parte della crew è stata al centro delle dopo alcune rivelazioni apparse in rete. Beau DeMayo, tra gli autori della serie TV durante la prima stagione, affermò che alcuni suoi colleghi erano detrattori accaniti del materiale originale. Un disprezzo che si sarebbe poi ripercosso sul clima respirato sul set.

Già pronto un sostituto che subentrerà al posto di Cavill con la stagione 4: Liam Hemsworth (fratello di Chris, nda). La terza stagione, le cui riprese sono terminate da poco, debutterà su Netflix a partire dall’estate del 2023 ma ancora senza una data precisa.

Difficile che la ottenga l’effetto sperato ma il solo fatto che esista indica che Cavill è riuscito a ritagliarsi uno spazio nel cuore dei fan.

Fonte: Comicbook