Tomb Raider: il prossimo gioco sarà un remake in Unreal Engine 5?

Tomb Raider Crystal Dynamics Unreal Engine 5

Lara Croft sta ufficialmente per tornare. Durante lo State of Unreal 2022, Crystal Dynamics ha confermato di essere al lavoro su un nuovo capitolo della saga di Tomb Raider in Unreal Engine 5. Sinora non è nota la natura del progetto, però alcuni indizi scovati dai fan hanno dato vita a una teoria molto interessante: il progetto potrebbe rivelarsi un remake del primo, storico, capitolo.

L’indizio in realtà non è subdolo, bensì davanti lo sguardo del mondo intero. Sulla pagina Twitter del gioco, infatti, Crystal Dynamics ha cambiato la propria copertina con un’immagine dedicata alla saga. La foto ricorda molto il primo capitolo e i suoi artwork promozionali, con tanto di T-Rex in bella mostra.

Inoltre, anche il logo ricorda quello della serie originale, e di conseguenza i fan hanno iniziato a collegare il tutto con i leak del Database NVIDIA, facendo 2+2 e dando vita a questa teoria. Ricordiamo che nel Database NVIDIA, infatti, apparivano ben due progetti di Tomb Raider: la Anniversary pubblicata l’anno scorso e una “25th Anniversary” tutta da svelare.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Che questa 25th Anniversary riguardi proprio il remake del primo, storico, capolavoro uscito nell’era PSX? Difficile a dirsi al momento, e non ci resta che attendere notizie a riguardo. L’unica certezza dataci da Crystal Dynamics riguarda il tipo di gioco, affermando che sarà un’esperienza narrativa molto cinematografica e di elevatissima qualità.

Detto questo, la teoria gettata dai fan non è per nulla strampalata. Anzi, ci sono delle basi molto solide a riguardo. Inoltre non si tratterebbe del primo remake, visto che lo stesso Tomb Raider Anniversary era un remake del primo capitolo creato con il motore grafico di Tomb Raider Legend. E ora diteci, vi piacerebbe un remake di Tomb Raider? O preferireste un capitolo inedito?

Fonte: Reddit