Un nuovo studio nega relazioni tra videogiochi e violenza

videogiochi

Un nuovo studio pubblicato su Nature asserisce che non c’è alcuna correlazione tra videogiochi e violenza.

I ricercatori tedeschi hanno testato 77 volontari, di cui è stato redatto un profilo psicologico attraverso un questionario.

I volontari sono stati suddivisi in tre differenti gruppi. Al primo è stato chiesto di giocare almeno mezz’ora al giorno a GTA V, al secondo è stato chiesto di giocare a The Sims 3 e al terzo gruppo non è stato dato nulla da giocare.

Dopo due mesi è stato fatto un nuovo profilo psicologico dei volontari, i risultati mostrano che non c’è stata nessuna differenza significativa nei livelli di aggressività. Lo stesso vale per empatia, autocontrollo, ansia, depressione e altri fattori.

Fonte: Nature

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here