World of Warcraft: ricreato da un fan in Unreal Engine 4 e fatto girare in 4K con ray tracing

World Of Warcraft Classic

World of Warcraft è stato un gioco che ha segnato la storia del genere MMORPG, e ancora oggi continua con le sue espansioni ad avere un nutrito seguito e successo. Gioco nato dall’ambientazione di Blizzard, utilizzata per i suoi strategici in tempo reale in chiave fantasy con i quali numeri PC gamers sono cresciuti facendosi le ossa e sfruttando spesso editor per nuove mappe messe a disposizione dalla stessa Blizzard.

Banner Telegram Gametimers 2

Proprio uno di questi fan, lo youtuber “Daniel L” ha ricreato alcune ambientazioni di World of Warcraft in Unreal Engine 4 e ha condiviso sul suo canale YouTube un video dimostrativo che potete vedere qui. Daniel ha anche implementato gli effetti del ray tracing che ovviamente l’Unreal Engine 4 supporta nativamente.

Certo, gli effetti di ray tracing non sono dei migliori, abbiamo sotto gli occhi titoli come Control o che con l’aggiunta del ray tracing mostrano dei significativi miglioramenti visivi, ma dobbiamo pur ricordarci che si tratta del lavoro di un singolo fan.

Siamo tuttavia sicuri che molti fan dell’ di Blizzard apprezzeranno questo video. Daniel ha ricreato quattro ambienti di World of Warcraft e sono: Stormwind City, Goldshire (Lion’s Pride Inn), Duskwood e Grizzly Hills.

Da quello che sappiamo finora, Daniel non prevede di pubblicare queste mappe e metterle a disposizione di altri giocatori. Pertanto, i giocatori non saranno in grado di esplorarli sui loro PC. Tuttavia, questo piccolo progetto risulta essere molto interessante tanto da valere la visione del video.

L’ultima espansione di World of Warcraft, Shadowlands, ha venduto al suo day one 4 milioni di copie, una cifra da record.

E voi cosa ne pensate di questo video? Fatecelo sapere come sempre nei commenti.

Fonte: DSOG