Xbox Game Pass ha permesso a un utente di risparmiare per una PS5!

Xbox Game Pass PlayStation 5

Qualcosa di meraviglioso è appena stato narrato sul forum di ResetEra. Nelle ultime ore, infatti, l’utente brasiliano Yggfk ha affermato che è riuscito a comprare finalmente una PlayStation 5. Il come? Semplice! Grazie ai soldi risparmiati tramite Xbox Game Pass, il succosissimo sistema ad abbonamento di disponibile su PC, console Xbox e da poco anche su smartphone che permette alla console Microsoft di risultare più economica di PS5 (come analizzato anche da Forbes).

Yggfk, che ha ammesso di essere sempre stato fan di Xbox, ha infatti affermato che non ha mai toccato un gioco PlayStation in vita sua. L’utente non aveva infatti mai provato una console Sony al momento della sua prima console, optando dunque per la Xbox 360 prima e la Xbox One poi.

“Sì lo so, un titolo un po’ strano, ma ascoltatemi: Sono sempre stato un fan Xbox sin da quando acquistai una 360 nel 2010. La comprai perché ero principalmente un utente Wii e credevo di star perdendo un sacco di perle. Ho amato la WIi, ma i giochi HD offrivano esperienze che non potevo provare sulla mia Wii. Dunque, la 360 è stato il mio biglietto di ingresso per un nuovo mondo e porca miseria, mi stavo perdendo davvero troppo”; dichiara Yggfk.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Ovviamente, il ciclo si è ripetuto anche con Xbox Series X, console next-gen di punta di Microsoft. Yggfik non ha però mai nascosto un certo interesse verso alcune IP PlayStation, in particolare The Last of Us. Il videogiocatore ha sempre desiderato mettere le mani sul gioco ma, purtroppo, in Brasile il gaming è un hobby davveromolto esoso economicamente.

Il colpo di fulmine è però arrivato nel 2017, quando ha lanciato Game Pass. Il servizio ha concesso all’utente di risparmiare abbastanza soldi nel corso del tempo da poter comprare poi una PlayStation 5 a prezzo ufficiale. Fortuna vuole che l’utente è riuscito a comprarla esattamente in tempo per la patch 60fps di The Last of Us Part 2.

“Nel 2017, è stato rilasciato Xbox Game Pass, ed ero lì pronto per usarlo. La trovo un’idea meravigliosa. La amo. Dissi queste parole. Game Pass è dannatamente rivoluzionario. Ho visto il potenziale in esso e ho iniziato a risparmiare un sacco di denaro grazie a Game Pass. Ho smesso di comprare giochi poiché l’offerta è incredibile e le esclusive vengono lanciate al lancio… dunque sì, questa è stata la miglior cosa che potesse capitare al mio portafoglio. Il Game Pass ha stravolto il gioco”.

“Comunque sia, ho sempre tenuto d’occhio alcuni giochi Sony per un po’. Voglio dire, Sony ha dominato durante l’era PS4 e non ho mai giocato la maggior parte dlele sue esclusive, dunque sentivo che mi mancasse qualcosa, di nuovo. Comunque sia, anche grazie al fatto di non aver mai posseduto una console PlayStation, è stato abbastanza facile ignorare l’urgenza vfino alla patch 60fps di TLOUII”.

“Il problema è: PS5 è incredibilmente costosa, specialmente in Brasile. Voglio dire, costa UN BOTTO. Sopratutto nelle mani dei bagarini… ma per pura coincidenza, nello stesso giorno in cui è stata annunciata la patch, ho visto un venditore ricevere un po’ di PS5 e piazzarle a prezzo ufficiale… dunque la tentazione è stata enorme. L’ho comprata. Ho cliccato sul pulsante e l’ho comprata. Grazie a tutti i soldi risparmiati con Game Pass”.

“Sapete, il gaming è costoso in Brasile. DAVVERO costoso. Io sono in una situazione stabile e ho un gran bel lavoro, che mi permette di mantenere il mio hobby. Ho un budget mensile per esso. Il Game Pass mi ha aiutato a risparmaire un saaaacco di soldi. Grazie a questi soldi risparmiati, ho potuto comprare PS5 e provare un nuovo mondo del gaming. Dunque sì, mi ha fatto entrare nell’ecosistema Sony. Grazie Game Pass, sei meraviglioso. Rimani meraviglioso per sempre, per favore”; conclude Yggfk con questa lettera d’amore verso Microsoft ma anche verso il gaming in generale.

Troviamo fantastico vedere come una compagnia, con una sua mossa di mercato come Xbox Game Pass, abbia permesso a Yggfk di poter comprare anche una console concorrente. Il che è ironico, se consideriamo quante persone si scannano giornalmente in segno di una console war che ormai, visti gli obiettivi delle due aziende, ha ancora meno senso di prima (non che prima ne avesse molto, precisiamo!).

Fonte: ResetEra