Xbox Game Pass è importante ma non fondamentale per avere successo, secondo Phil Spencer

Phil Spencer Xbox Series X Microsoft Gaming

Xbox Game Pass non è l’unico modo che hanno i videogiochi per fare successo su Xbox. L’abbonamento di casa Microsoft è molto importante per Xbox ma non è fondamentale.

Il capo della console casa Microsoft, Phil Spencer è tornato a parlare del successo di Xbox Game Pass: “Voglio che sia chiaro che per noi di Xbox non c’è un modello di business che siamo convinti prevalga sugli altri. Mi viene spesso chiesto dagli sviluppatori, se non sono all’interno del servizio non ho possibilità di avere successo su Xbox? E non è così. Il modello standard retail della vendita e acquisto di giochi rimane importante ed è qualcosa si cui investiamo tante risorse in modo da consentire agli di ottenere ottimi risultati“.

Sui paragoni con altre piattaforme: “Questo è un punto che ci pone un po’ in contrasto con altre forme di media a cui veniamo paragonati, che sia musica o video. Questi sono spesso condensati verso uno o due modelli di business che funzionano. Credo che la forza del mercato dei videogiochi risieda nella diversità dei tipi di business e nella forza di quest’ultimi”.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

E voi cosa ne pensate del gioco? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.

Vi ricordiamo di iscrivervi al nostro canale Telegram dedicato alle offerte per restare sempre aggiornati sulle migliori promozioni e sulla disponibilità di PlayStation 5 e Xbox Series X. Abbiamo anche realizzato una pratica guida che vi potrà aiutare nell’acquisto

Fonte: VGC