Abandoned PS5: il nuovo tweet rimanda a Metal Gear e Kojima? Il web si infiamma

Abandoned-tweet-solidus-snake

Abandoned continua a tenere alto l’alone di mistero attorno a sè, un titolo che vedremo finalmente rivelato il 10 agosto, sempre ammesso che non ci siano altri contrattempi come accaduto la precedente volta.

Un titolo prodotto da Blue Box, house che secondo tante speculazioni e riferimenti lanciati nel corso del tempo, potrebbe nascondere dietro di sè nientepopodimeno che Hideo Kojima l’illustre mente giapponese dietro la saga di Metal Gear Solid e il recente Death Stranding.

Un gioco che già dalle prime immagini, ha fatto immediatamente pensare a quel Silent Hill di Hideo Kojima denominato P.T. che non ha mai visto la luce per le divergenze avute con Konami durante la produzione di Metal Gear Solid 5, e che vide per l’appunto l’ecclettica mente giapponese abbandonare Konami per fondare il proprio studio personale.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Ora, nell’ultimo tweet di Blue Box, riferito ad su Twitter, sembrano aver riconosciuto nel volto del personaggio che appare sfocato sullo sfondo le sembianze di Solidus Snake di Metal Gear Solid 2 e 4.

Il tweet recita semplicemente “Siete pronti? Noi lo siamo!” con sotto il logo del gioco, realtime experience e il logo di PlayStation 5. E sullo sfondo scuro emerge la sfocatura di un volto che porta una benda nera sull’occhio, che a detta di molti è proprio Solidus Snake.

Potrebbe essere una coincidenza? Un troll? O forse un vero riferimento a qualche progetto legato a Metal Gear Solid?

Il mistero è sempre più fitto, potrebbe essere tutto un enorme bluff per attirare attenzione su un progetto che altrimenti avrebbe avuto meno voce mediatica, oppure c’è veramente qualcosa che bolle in pentola a firma Hideo Kojima.

Ci toccherà attendere il 10 di agosto per scoprire la verità, quando finalmente -si spera- il sipario su sarà completamente alzato, e chissà che questa torrida estate 2021 non ci regali un brivido degno di tale nome.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.

Fonte: Twitter