Addio CD! Sony chiude l’ultima fabbrica degli USA

CD

L’era del Compact Disk è ormai vicina alla fine. Sony ha chiuso l’ultimo stabilimento degli Stati Uniti che li produce.

Il primo CD commerciale è stato immesso sul mercato il 17 agosto del 1982 e su cui vi era stata registrata la Sinfonia delle Alpi di Strauss. Mentre furono gli ABBA a registrare il primo album su CD.

Il compact disk è nato dal lavoro congiunto di Philips e Sony condotto a fine anni ’70 sui supporti ottici.

Nelle ultime ore Sony ha chiuso la produzione nello storico stabilimento di Terre Haute negli USA in Indiana, inaugurato nel 1985. Qui venne prodotto anche il primo CD della storia degli Stati Uniti.

375 dipendenti sono stati licenziati, mentre altri 300 sono stati spostati sulla produzione di Blu-Ray e Mini Disk.

Nel corso del 2017 il mercato dei CD Audio è crollato del 18% negli USA, per questo motivo la catena di rivenditori Best Buy ha deciso di abbandonare la vendita di CD a partire da luglio 2018.

La vendita di musica in formato digitale ha superato quella su supporto fisico già nel 2015 negli USA, con un trend in continua crescita.

Fonte: Il Mattino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.