Alienware e Dell alzano l’asticella nei PC ad alte prestazioni

Alienware

All’E3 di Los Angeles, Alienware e Dell hanno presentato nuove periferiche e PC dedicati al gaming.

Alienware Area 51

Lo splendido Alienware Area 51 si aggiorna con nuove configurazioni per consentire l’utilizzo di applicazioni 4K, 8K e VR. Sarà quindi possibile utilizzare configurazioni con CPU Intel X-Series o l’incredibile AMD Ryzen Threadripper con 16 core e 32 processi.

Dell è partner principale di AMD per il lancio delle CPU Threadripper che saranno overclockate di fabbrica. Mentre i gamer potranno puntare sui processori Intel i9 che raggiungono frequenze di 4,5GHz.

Area 51 Threadripper Edition sarà disponibile dai primi di settembre, mentre il modello con Intel Core X-Series arriverà il 22 agosto.

Alienware 15

Sul versante laptop il PC Alienware 15 si aggiorna con una GTX 1080 e tecnologia Max-Q che consente di realizzare laptop supersottili.

Alienware 15 in tal modo si propone tra i laptop da 15,6″ più potenti e compatti in assoluto. La nuova configurazione sarà disponibile a inizio luglio.

Dell Inspirion Gaming Desktop

Dell propone anche un PC Desktop meno estremo e dal design più classico e meno avveniristico, ma non per questo meno performante.

Può essere configurato anche con le più recenti CPU AMD Ryzen con tecnologia SenseMI e alimentatore fino a 850W per supportare anche due schede video AMD o Nvidia per il massimo delle funzionalità VR.

Periferiche Alienware

La nuova proposta di Alienware non si limita ai PC, ma è volta anche ai gamer più appassionati e gli eSport. L’offerta è composta da un monitor 25″, due tastiere e due mouse.

Il monitor Alienware 25″ è dotato di un display Full-HD con refresh rate di 240Hz e cornice ultrasottile per una configurazione a schermi multipli.

Sarà disponibile a luglio in due differenti modelli con supporto per tecnologia Nvidia G-Sync o AMD Free-Sync.

Alienware Advanced Gaming Keyboard è una tastiera meccanica con tasti Cherry MX Brown e poggiapolsi opzionale. Sono presenti anche cinque tasti macro e un software di configurazione e personalizzazione.

La versione Alienware Pro Gaming Keyboard è dotata di ancor più caratteristiche. Oltre quelle presenti nella versione Advanced, è dotata di retroilluminazione RGB a zone con 13 opzioni, roller per la regolazione del volume, e memoria interna per la registrazione di macro avanzate.

A completare il tutto due mouse gaming. L’Alienware Advanced Gaming Mouse è un modello più classico, dal design ergonomico, la possibilità di variare istantaneamente la sensibilità durante il gioco e 9 pulsanti programmabili.

L’Alienware Elite Gaming Mouse ha le stesse caratteristiche del modello gemello, ma è dotato di 13 pulsanti programmabili, grip intercambiabile, e assetto variabile con quattro livelli di peso.

Mouse e tastiere Alienware saranno disponibili tra luglio e agosto.Alienware

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here