Apple sta pensando di inserire più pubblicità su iPhone e altri dispositivi

apple iphone mac iOS MacOS

Apple sarebbe più che pronta ad aumentare significativamente il numero di annunci pubblicitari presenti nei propri iPhone ed iPad. Questo è quanto emerge da un recente report di Bloomberg secondo cui l’azienda di Cupertino avrebbe già testato internamente l’inserimento di annunci in Maps. Questi annunci permetterebbero di visualizzare consigli nel momento in cui gli utenti sono alla ricerca di ristoranti, negozi o una qualsiasi attività nelle vicinanze.

Un modello pubblicitario di questo tipo è già utilizzato all’interno dell’ dove gli sviluppatori possono pagare per promuovere le proprie applicazioni in una determinata pagina di ricerca per una determinata parola chiave come ad esempio “editor di foto”. Gurman fa infatti notare che gli annunci su Maps potrebbero funzionare allo stesso modo, con le diverse aziende che pagano per poter finire in cima alla lista dei risultati di una determinata ricerca.

Sempre secondo Bloomberg Apple vorrebbe introdurre questa tipologia di annunci nelle applicazioni native Podcast e Libri. Questo permetterebbe agli editori di inserire annunci in determinate aree all’interno delle app oppure di pagare per far comparire i propri contenuti più in alto. Sostanzialmente in questo modo all’editore desideroso di aver maggior visibilità basterà pagare e il suo prodotto potrebbe anche raggiungere la cima dei risultati di ricerca.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Sebbene l’ abbia già annunci nella scheda di ricerca, Gurman è abbastanza sicuro che Apple porterà queste pubblicità anche nella scheda “Oggi” e nelle pagine di . 9to5Google suggerisce invece che gli annunci nella scheda “Oggi” verranno visualizzati come finestre più grandi con dicitura “annuncio” posizionata sotto il nome dell’app. Gli annunci nelle singole pagine delle app appariranno invece evidenziati in blu nella sezione “Potrebbe piacerti anche”.

Nel report di Bloomberg si menziona inoltre l’arrivo di pubblicità anche su Apple TV Plus. Questo potrebbe suggerire l’arrivo di un nuovo livello di abbonamento a prezzo ridotto in cui compaiono annunci pubblicitari, in maniera simile a Netflix.

Ora la parola spetta a voi. Cosa ne pensate di questa scelta di Apple? Fatecelo sapere lasciando un commento e continuate a seguirci per rimanere aggiornati con le ultime novità!

Fonte: Bloomberg