Assassin’s Creed: un giocatore completa l’intera saga al senza mai subire danni!

Assassin's Creed The Ezio Collection Nintendo Switch trailer Ubisoft

Un giocatore di Assassin’s Creed sarebbe riuscito nell’impresa di completare l’intera saga dell’action di Ubisoft senza mai essere colpito, senza subire danni e senza usare alcun glitch!

Protagonista di questa sfida senza precedenti è Hayete Bahadori, già noto per molte no damage run effettuate su svariati giochi differenti. La sfida in questione, però, è probabilmente la più complicata del suo ampio repertorio, e ha richiesto una preparazione senza pari!

Le regole? Niente per saltare pezzi di gioco, massima difficoltà disponibile, completamento obbligatorio al 100% per le sincronizzazioni nelle missioni e, sopratutto, riavvio completa della run in caso il giocatore prenda danno non scriptato.
Insomma, un vero martirio.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Kotaku, ha avuto l’opportunità di documentare il tutto, unendo le informazioni sul suo subreddit, e le dichiarazioni del giocatore per capire la strategia e l’allenamento richiesto. Hayete Bahadori ha ovviamente preso forte ispirazione dalla comunità di speedrunner, raccogliendo preziosi consigli e valutando attentamente quali fossero le strategie più consistenti e sicure. Come già detto, il giocatore non ha voluto utilizzare alcun , ritenendo più corretto il finire il gioco senza snaturare l’esperienza pensata dai programmatori.

Per quanto riguarda invece la prova pratica, Hayete ha detto che quasi ogni titolo gli ha richiesto circa 100 ore di allenamento, soffrendo maggiormente su Black Flag per colpa delle sue sfide basate più sull’RNG, e nell’immenso mondo Valhalla su cui ha dovuto allenarsi per ben 800 ore! In totale, infine, Bahadori ha detto che provato la sfida per oltre mille volte prima di riuscirci!

La run fortunata è stata poi completata solo recentemente, tutta prontamente documentata dai video caricati sul suo personale canale YouTube!

Insomma, una gran bella sfacchinata, durata ben nove mesi e portata a termine pur seguendo il e dedicando del tempo prezioso con sua figlia!

Cosa ne pensate di questa bizzarra e al contempo impressionante sfida? Fatecelo ovviamente sapere nei commenti!
Ricordiamo, oltretutto, che l’ultimo Assassin’s Creed Valhalla sarà presente nel catalogo del nuovo PlayStation Plus, insieme a tanti altri giochi meritevoli!

Fonte: Kotaku