Assassin’s Creed Valhalla: oltre 25 tipologie di nemici differenti

Assassin's Creed Valhalla
Banner Telegram Gametimers 2

Se avete seguito lo Ubisoft Forward di qualche giorno fa vi sarete resi conto, nello spazio dedicato ad Assassin’s Creed Valhalla, che questo nuovo capitolo conterrà una certa varietà di nemici, mentre sapevamo già che le nostre scelte avranno una certa influenza sullo sviluppo della trama. Oltre venticinque tipologie archetipiche diverse secondo il narrative director Darby McDevitt.

In una intervista rilasciata al sito GamingBolt, McDevitt, è sceso nel dettaglio di alcune caratteristiche del gioco. Eivor è un Vichingo, questo è stato di fondamentale ispirazione: “Per Assassin’s Creed ci siamo ispirati alla durezza vichinga. Abbiamo posto particolare attenzione alle sensazioni d’impatto durante il combattimento. I Vichinghi potevano essere brutali, ma erano anche combattenti versatili. Questo si rifletteva in diversi stili di combattimento, il modo di brandire le armi e gli stili di gioco a disposizione del videogiocatore”, ha spiegato McDevitt.

Presegue poi: “Eivor dovrà affrontare una gran varietà di nemici. Assassin’s Creed vanterà 25 tipologie di nemici diversi. Abbiamo anche implementato anche un sistema difensivo per permettere ai player di ottenere un vantaggio strategico sugli avversari, scoprire il loro punto debole e finirli brutalmente. Ogni tipo di nemico avrà un combat system diverso. Per fare un esempio, alcuni avranno l’abilità di coordinarsi per mettere a segno attacchi speciali. Altri utilizzeranno gli oggetti che li circondano a loro vantaggio. Altri ancora riusciranno ad adattarsi al vostro stile di combattimento per rispondere in maniera efficace.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Conclude infine McDevitt: “I nemici, inoltre, mostreranno la loro personalità in battaglia. Alcuni saranno intimiditi da Eivor e tenteranno di tenerlo a distanza. Altri non si lasceranno spaventare molto facilmente e faranno di tutto per farci fuori, anche se ciò dovesse tradursi in danni per loro stessi”.

Insomma, Assassin’s Creed di promesse sembra farne tante. Prima però di mettere alla prova il combat system del gioco e scoprire cosa il titolo Ubisoft avrà da offrirci in tutto e per tutto, dovremo attendere il 17 novembre, giorno previsto per l’uscita su PlayStation 4, One, PC e Google Stadia. Le versioni PlayStation 5 e Xbox Series X verranno invece annunciate in seguito.

Nell’attesa potreste gustarvi l’ultimo trailer dedicato a Eivor o i primi screenshot in-game.

Fonte: Gaming Bolt