ASSETTO CORSA (versione console) – recensione

Indietro
Successivo

Il simulatore di guida che fa contenti tutti

Anche nella modalità libera ci sono varianti di gioco denominate “gara veloce”, “gara completa”, oltre a “hotlap”, “time attack”, “drift” e la preziosa “pratica”, che consiglio vivamente a tutti per entrare in sintonia con il sistema di guida del gioco. Per i desiderosi di sfida, non manca l’opzione “online” per sessioni multiplayer all’ultimo sangue, ma al momento la situazione presenta delle difficoltà con instabilità delle sessioni e lag. La “carriera” è formata da singoli che ci permetteranno di guadagnare medaglie e prestigio, in attesa di sbloccare le series più appaganti in termini di classi auto, prestazioni e adrenalina.

I riflettori puntati su Assetto Corsa sono giustificati dalla voglia di maggior offerta nell’ambito racing.

Come abbiamo detto, Assetto Corsa è un simulatore di guida dove l’utente finale può vivere l’esperienza di gioco a suo piacimento, infatti si potranno disputare competizioni rapidamente con un paio di pressioni del tasto start sul joypad, oppure vivere il mondo delle regolazioni meccaniche e aerodinamiche nella sezione “assetto”. Qui sarà possibile cambiare un’infinità di parametri sulla nostra auto, rapporto di frenata, quantità di carburante, inclinazione spoiler anteriore e ala posteriore, rapporto marce, differenziale, sospensioni, pressione gomme, compressione ammortizzatori e tanto tanto altro ancora. Una volta trovato il setup preferito sul nostro bolide sarà possibile salvarlo per riutilizzarlo nella pista dedicata regalando soddisfazioni agli esperti che amano le modifiche personalizzate al fine di ottenere tempi sul giro sbalorditivi.
assetto corsa_03

Indietro
Successivo
RASSEGNA PANORAMICA
Voto
9
assetto-corsa-versione-console-recensione<strong>PRO</strong> <BR> La miglior simulazione di corse su console<BR> Grafica ad altissimi livelli<BR> Completo sotto ogni aspetto<BR> <strong>CONTRO</strong> <BR> Comparto sonoro non sempre all'altezza<BR> Sistema di guida non semplicissimo da padroneggiare<BR>