ASUS Republic of Gamers: Ecco i nuovi laptop con CPU Intel 10° generazione e GPU Nvidia RTX Super

ASUS ROG Zephyrus Duo 15
Banner Telegram Gametimers 2

ASUS Republic of Gamers ha annunciato una nuova linea di laptop da gioco dotati di CPU Intel Core decima generazione e GPU Nvidia GeForce RTX Super.

La collezione ROG di questa primavera 2020 è caratterizzata da diversi modelli di cui la punta di diamante è lo Zephyrus Duo 15 dotato di esclusivo touchscreen secondario ROG ScreenPad Plus. Ad affiancarlo ci sono i nuovi modelli Zephyrus S, M e G, ancora più portabili e potenti che mai.

Per chi cerca il top in campo di esports, i portatili ROG Strix SCAR sono costruiti per la competizione di alto livello con GPU RTX 2080 SUPER e display a 300Hz, mentre i colori audaci del portatile ROG Strix G15 Electro Punk e e accessori abbinati apre nuove possibilità di espressione personale.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

ROG Zephyrus Duo 15

Il ROG Zephyrus Duo 15 integra l’innovativo ROG ScreenPad Plus, un touchscreen secondario pensato per il multitasking che riunisce in un unico dispositivo portatile gioco, streaming, lavoro e chat. Il ROG ScreenPad Plus è un display da 14,1″ IPS con risoluzione 4K (3840×1100) posizionato sopra la tastiera del notebook e sotto il display principale.

Quando il notebook viene aperto, una cerniera inclina il display secondario verso l’alto con un angolo di 13° per offrire il massimo comfort alla vista, lasciando spazio sotto di esso a una massiccia presa d’aria di 28,5mm che aspira aria fresca dall’alto del laptop. Questa disposizione dell’Active Aerodynamic System (AAS) permette allo Zephyrus Duo 15 di ospitare componenti potenti in uno chassis sottile, come la CPU Intel Core i9 di decima generazione e la GPU RTX 2080 Super di Nvidia.

Lo Zephyrus Duo 15 ha due opzioni per gli schermi: un display Full HD a 300Hz o un display UHD 4K con copertura Adobe RGB al 100%. La tecnologia Nvidia G-Sync mantiene la grafica di gioco fluida, mentre la tecnologia ROG GPU Switch permette lo scambio tra G-Sync e la modalità Optimus di risparmio energetico.

Zephyrus Duo 15 rappresenta il modello di punta della linea ROG Zephyrus. Dal sottile telaio interamente in metallo alla potente porta Thunderbolt 3, dal suo array di dischi con RAID 0, questo notebook incarna la ricerca di ROG per l’eccellenza.

ROG Zephyrus S17

Il nuovo Zephyrus S17 offre un ampio display da 17,3″ con cornici super sottili in uno chassis spesso solamente 18,7mm. Lo schermo ha una frequenza di aggiornamento di 300Hz e un tempo di risposta grey-to-grey di 3ms, che sfrutta pienamente la potenza della GPU RTX 2080 Super e a una CPU Intel Core i7 di decima generazione. Condivide i vantaggi del GPU Switch con i modelli Zephyrus Duo 15 e S15, così come la certificazione del marchio ‘PANTONE Validated‘ che lo rende ideale sia per il lavoro creativo che per il gioco.

Lo chassis dello Zephyrus S17 ha una tastiera con retroilluminazione LED RGB, NumberPad (un touchpad che include anche un tastierino numerico) e una rotella di controllo del volume integrata e retroilluminata. Il sistema di raffreddamento AAS è dotato di una grande presa d’aria sotto il dispositivo.

ROG Zephyrus S15

Zephyrus S15 è stato realizzato su misura per fornire ai giocatori esperti le specifiche di cui hanno bisogno in un pacchetto che non li appesantisca. Il telaio compatto, sottile 18,9mm, include i componenti di fascia alta del modello S17, con configurazioni che raggiungono il massimo con una GPU RTX 2080 Super abbinata a un display a 300Hz con ritardo di risposta di 3ms. Tale combinazione grazie alla tecnologia G-Sync rende le immagini fluide anche nel mezzo di un’azione frenetica.

I rinforzi a nido d’ape sotto il poggia polsi mantengono lo Zephyrus S15 solido e resistente alla flessione, con vernice soft-touch che aggiunge una finitura liscia e resistente alle impronte digitali. Il doppio adattatore SSD M.2 può essere configurato in un rapidissimo array a RAID 0. La tecnologia GPU Switch fa la sua comparsa anche qui, consentendo agli utenti di passare dalla modalità G-Sync per un gioco fluido alla modalità Optimus per una maggiore durata della batteria.

Con il suo telaio sottile, la connessione Thunderbolt 3 e le comode dimensioni da 15″, Zephyrus S15 rende il sogno di un gioco ultraportatile una realtà.

ROG Zephyrus M15

Il ROG Zephyrus M15 offre una gamma di configurazioni che lo rendono una scelta facile per un vasto pubblico. A partire dagli otto core del processore Intel Core i7 di decima generazione, i display Full HD a 240Hz o 144Hz oppure un pannello 4K che permettono agli utenti di scegliere il display che meglio si adatta alle loro esigenze, mentre le opzioni della GPU vanno dalla conveniente ma capace GeForce GTX 1660 Ti fino alla GPU RTX 2070.

Lo chassis dello Zephyrus M15 è realizzato in lega di magnesio rinforzato strutturalmente. Il chip DAC ESS Sabre genera un segnale audio chiaro e potente e, con due slot M.2 facilmente accessibili, racchiude in sé la capacità di archiviazione per adattarsi al lavoro creativo oltre che alla possibilità di caricare una libreria di videogiochi. Zephyrus M15 offre un set completo di porte di connessione incluso di Thunderbolt 3, uscite a doppio display e porte USB sufficienti per collegare un mouse, un gamepad e un disco esterno.

ROG Strix SCAR 15 e Strix SCAR 17

ROG Strix SCAR 17 garantisce una elevata potenza di gioco con un display IPS a 300Hz. Grazie all’elevatissima velocità di aggiornamento, questo pannello mostra un’azione veloce con una nitidezza senza precedenti, permettendo ai giocatori di reagire agli eventi sullo schermo più rapidamente di quanto credano possibile. Con un processore Intel Core i9 10980HK a otto core, fino a 32GB di RAM DDR4 a 3200MHz e con GPU RTX 2080 Super, lo Strix SCAR 17 è mostra prestazioni senza pari.

ROG Strix SCAR 15 è invece il notebook adatto a chi cerca un modello leggero e altamente portatile. Il suo display da 15,6″ ha una frequenza di aggiornamento a 300Hz per i tornei. È dotato di CPU Intel Core i9 10980HK di decima generazione e GPU RTX 2070 Super.

La serie SCAR accompagna inoltre in modo audace le sue caratteristiche di gioco con effetti di illuminazione a LED RGB personalizzabili, tra cui una barra luminosa intorno al telaio, la retroilluminazione della tastiera e il logo RGB sulla scocca, così come ROG Keystone II, un dispositivo abilitato NFC che si aggancia al lato dello chassis. Può essere personalizzato per lanciare qualsiasi gioco o applicazione una volta inserito, fornire l’accesso a uno ‘Shadow Drive‘ segreto e criptato (esclusivo per Windows 10 Pro) e attivare una ‘Modalità Stealth‘ che disattiva l’audio e riduce al minimo tutte le applicazioni una volta rimosso.

ROG Strix G15 e Strix G17

ROG Strix G15 e Strix G17 sono dotati di processori Intel di decima generazione fino ai Core i7. Le opzioni di GPU possono essere arrivare fino alla GPU RTX 2070 Super e si dotano di display ad alta frequenza di aggiornamento realizzati per i titoli di eSport più famosi. Strix G17 e Strix G15 hanno un display a 144Hz di serie ma sono disponibili anche con un pannello a 240Hz. Inoltre, i portatili Strix G si presentano in tre diversi schemi di colore per sottolineare lo stile personale di ogni utente.

Entrambi i modelli saranno disponibili nei colori Glacier Blue e Original Black, ma lo Strix G15 Electro Punk è il vero protagonista. Il contrasto tra lo scuro del metallo spazzolato e i riflessi rosa acceso è così evidente che ROG ha voluto accompagnarlo con un set complementare di periferiche di gioco.

Ogni Strix G15 Electro Punk includerà in confezione un tappetino per mouse Electro Punk da 35″x17″. Alcuni Paesi offriranno inoltre un pacchetto di periferiche coordinate tra cui un ROG Strix Go Core Electro Punk Headset, un mouse da gioco ROG Impact II e uno zaino ROG Ranger, tutti caratterizzati dallo schema di colori Electro Punk.