L’Auto HDR dopo Xbox Series X approda anche su PC con Windows 10!

Gears 6 The Coalition Xbox Series S Xbox Series X Pc

A novembre 2020, le console Xbox Series X e Series S sono state lanciate con la funzione Auto HDR che aggiorna automaticamente i giochi compatibili con le versioni precedenti da SDR a HDR e fornisce agli utenti una esperienza visiva più ricca anche sui giochi già rilasciati. Adesso, , ha portato questa tecnologia anche su attraverso 10 ed è utilizzabile su giochi 12 e DirectX 11.

Banner Telegram Gametimers 2

Per chi non lo sapesse, l’HDR è una tecnica video in cui luci, ombre e colori in una scena riprodotta digitalmente possono essere mostrate con una gamma più ampia rispetto allo standard SDR. Ciò significa maggior luminosità di picco, neri più profondi e immagini più vivide e brillanti.

L’HDR però è una prerogativa solo dei monitor o delle certificate, perchè richiedono un differente hardware che campiona le immagini a 10bit anziché a 8bit per canale. Scendendo più nel tecnico significa che sui dispositivi HDR ognuno dei colori primari (rosso, verde e blu) può avere 1024 differenti gradazioni di tonalità, contro le sole 256 dello standard SDR (o RGB). Nei videogiochi, la maggiore gamma di colori e luminanza dell’HDR consente un’esperienza più coinvolgente e realistica.

L’Auto HDR non è altro che un algoritmo gestito da una Intelligenza Artificiale in grado di correggere automaticamente le immagini che vedremo a schermo. Colori più vividi e realistici in tempo reale. Non una funzione del tutto nuova nel mondo dei videogiochi. PlayStation 4 Pro ad esempio ne era già provvista ma Xbox Series X si spinge un po’ più in la rispetto alla console Sony.

Attualmente, però, l’Auto HDR per PC è una feature ancora in fase Beta e non disponibile per tutti: verrà resa disponibile nel prossimo futuro ma può essere testata prendendo parte al Windows Insider Program. L’indirizzo è questo (dovete accedere alla build 21337 o superiore). La stessa Microsoft consiglia caldamente il possesso di un monitor certificato HDR oppure un laptop che monta un pannello HDR, perché questo rileverà in automatico le impostazioni e attiverà in autonomia l’Auto HDR.

Microsoft è anche grata a coloro che vorranno lasciare dei feedback riguardanti questa nuova caratteristica. Basterà selezionare Giochi e Xbox-Prestazioni e compatibilità e assicurarsi di scrivere le parole Auto HDR nel titolo o nella descrizione del vostro messaggio.

Fonte: devblogs.microsoft.