Xbox Series X: con FPS Boost, Fallout 4 e Fallout 76 passano dalla risoluzione 4K a Full HD

Fallout 76 Xbox Series X FPS Boost

Con l’arrivo dei numerosi titoli Bethesda su Xbox Game Pass, Microsoft ha abilitato su alcuni di essi l’FPS Boost per Xbox Series X e Xbox Series S . Questo algoritmo, che permette di raddoppiare o addirittura quadruplicare il framerate, ha però un costo. Sia Fallout 4 che Fallout 76, infatti, per mantenere i 60fps vedono la risoluzione passare dal 4K al 1080p Full HD.

Banner Telegram Gametimers 2

I motivi dietro questo calo vertiginoso sono ignoti ma può darsi che, semplicemente, Xbox Series X non riesca a far girare i già citati titoli in 4K a 60fps. Il che non deve per forza significare che la console non abbia abbastanza bruta, il che è assurdo anche solo pensarlo.

Entrambi i Fallout non proprio l’esempio di titoli ben ottimizzati o curati chissà quanto nel comparto tecnico, anzi. Ricordiamo che lo stesso Fallout 4 girava malissimo su Xbox One e anche PlayStation 4, con punti dove scendeva anche sotto i 20fps. In ogni caso, al momento tale problema sembra essere circostritto solo ai due Fallout.

Gli altri titoli Bethesda non subiscono infatti alcun calo nella risoluzione. mantiene, ad esempio, i 1440p nonostante il framerate raddoppiato. Lo stesso dicasi per Dishonored: Definitive Edition che rimane fisso sul 1080p ma, anche esso, passa a 60fps.

The Elder Scrolls V: riesce anche a mantenere il 4K nativo con il framerate raddoppiato, garantendo un risultato splendido. Non per forza, dunque, dovremo aspettarci cali pesanti di risoluzione come avvenuto per Fallout 4 e Fallout 76, non temete.

Xbox Series X e Xbox Series S sono in vendita rispettivamente al prezzo di 499 euro e 299 euro. Potrete trovare entrambe le console e i diversi accessori andando a questi indirizzi, sebbene le scorte saranno limitate fino ad aprile.

Fonte: ElAnalistaDeBits