Battlefield 6: il reveal ufficiale ha una data, ecco quando. Si chiamerà solo Battlefield

Battlefield 6

L’attesa per il reveal ufficiale di 6 è ormai giunta al termine! DICE ha infatti confermato che il 9 giugno 2021, alle ore 16:00 italiane, sarà finalmente svelato il prossimo capitolo della storica serie sparatutto. Un dettaglio particolare è che, a quanto pare, sembra certo l’abbandono della numerazione. Il prossimo gioco di DICE si chiamerà, infatti, semplicemente ““.

Del gioco al momento non si sa molto, se non per alcuni rumor e leak che però stanno acquisendo sempre più valore. Tom Henderson ha infatti svelato che il gioco avrebbe avuto un’ambientazione futuristica, con addirittura la presenza di robot quadrupedi sulla falsa riga di quelli mostrati dalla Boston Dynamics.

L’aspetto più curioso è senza dubbio legata alla presenza di eventi atmosferici anche importanti, i quali possono cambiare totalmente l’aspetto di una mappa o l’esito della battaglia. Tutti questi elementi sono stati poi mostrati prima da alcune foto trapelate in rete, poi da un trailer leakato alcuni giorni fa che mostrava mezzi futuristici e un tornado che abbateva un ICBM in partenza presso un silo.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

A dare validità a questi leak, però, è il stesso del gioco. Nel trailer, così come nelel immagini, era infatti presente lo stesso logo ““, con la stessa identica colorazione. A questo punto, dunque, non ci sono più dubbi né sul setting del gioco, né sulle novità apportate.

Manca solo la conferma del numero di giocatori per partita, che secondo Henderson dovrebbe raggiungere un massimo di 128 giocatori. Insomma, con la conferma dell’abbandono del numero, è chiaro che DICE voglia tagliare i ponti con il passato e soprattutto con l’infausto quinto capitolo. Ci riuscirà? Vedremo.

6, o più correttamente Battlefield, è atteso per PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series S e Xbox Series X. Il gioco si pensava inizialmente fosse in sviluppo solo per next-gen, però Electronic Arts ha smentito categoricamente questa voce, confermando che il prossimo sarà cross-gen.

Fonte: Battlefield