Battlefield 6 uscirà anche su PlayStation 4 e Xbox One. Arriva la conferma di Electronic Arts

Battlefield 6

Battlefield 6 oltre che su 5 e Xbox Series X e Series S, uscirà anche su PlayStation 4 e Xbox One. La conferma è arrivata direttamente dal publisher tramite la consueta conferenza con gli investitori.

Banner Telegram Gametimers 2

Nelle scorse settimane era circolata la voce che Battlefield 6 fosse un titolo esclusivamente next-gen. Tranciando di netto tutti i legami con PS4 e Xbox One. O almeno così aveva riferito l’insider Tom Henderson. La stessa Electronic Arts è stata poco chiara nel suo primo annuncio, parlando genericamente di “Console” senza specificare quali.

Ma a quanto pare non sarà così. Electronic Arts ha confermato che Battlefield 6 uscirà anche sulle console della passata generazione. L’annuncio è stato fatto dal CEO Andrew Wilson durante la conferenza con gli investitori della giornata di ieri. A lui poi si è aggiunto il CFO Blake Jorgensen che ha dichiarato che il gioco sarà “Grandioso su ogni console“, mentre per quanto riguarda la versione next-gen sarà qualcosa di “Speciale“.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Una buona notizia per tutti coloro che non sono ancora riusciti a entrare in possesso di una PlayStation 5 o una Xbox Series X. Le console next-gen sono infatti quasi introvabili, e quando vengono messe in vendita spariscono in pochi minuti. Sappiamo per certo che Sony ha distribuito 7,8 milioni di unità dal lancio al 31 marzo 2021, mentre non sono noti i dati di vendita di Xbox Series X e Series S.

Dal punto di vista economico la scelta di Electronic Arts è più che giustificabile. Le sole console next-gen potrebbero rappresentare un mercato al momento troppo risicato per gli ingenti investimenti fatti dal publisher. Da qui la decisione di aprire anche a PS4 e Xbox One.

Il motivo per cui si era pensato a un titolo esclusivamente next-gen è presto detto. Le prime informazioni trapelate da DICE e Criterion parlavano di un’esperienza di gioco completamente rinnovata, con un multiplayer fino a 128 giocatori e disastri in grado di cambiare completamente la mappa di gioco.

Al momento non ci resta far altro che aspettare la presentazione ufficiale che dovrebbe arrivare nelle prossime settimane.

Fonte: Gamesradar