Bioshock: uno youtuber ha creato una Rapture per i propri criceti!

Il romanziere e youtuber Alex Beyman ha creato una Rapture, l’utopica città di Bioshock, molto particolare: ovvero, “Hampture“. L’eccentrico appassionato di esplorazione marina ha predisposto una complessa gabbia per criceti che riproduce le condizioni di vita subacquee del noto gioco.

Banner Telegram Gametimers 2

Come vedete dalle foto, l‘insolita gabbia composta da due corpi principali sigillati, è arredata con i famosi distributori di fasmidi e le insegne al neon, tipiche di Bioshock. Per mettere insieme questo elaborato progetto, Beyman ha lavorato per circa un decennio pubblicando aggiornamenti regolari su YouTube e trasmettendo in diretta “Hamcams” su Twitch.

Sul personale di Beyman si legge: “Un giorno mi sono svegliato con il desiderio inesplicabile di costruire città sottomarine per criceti”, e continua “Ma lo spazio vitale sottomarino è costoso, anche se ridimensionato, quindi ho dovuto iniziare in piccolo. Con fondi sufficienti, gli habitat diventeranno più grandi e più elaborati”.

I goal previsti da Beyman, oltre a ingrandire l’installazione, c’è la creazione di un sommergibile per roditori, una capsula del tempo per “Confondere i futuri archeologi” con la storia completa di Hapture. Il progetto più ambizioso è quello di creare un recinto sottomarino a misura d’uomo per i clienti che verranno a visitare questa strana città.

Questo strano esperimento è stato oggetto di critiche più che comprensibili date le dimensioni ridotte degli spazi e la mancanza dei gadget per mantenere i poveri criceti in buona salute ma, l’autore, ha tenuto a precisare che i piccoli roditori non vivono stabilmente dentro all’installazione e che questa è provvista di numerosi allarmi in caso di guasti, perdite improvvise o depressurizzazione.

Insomma, in attesa di notizie più concrete sul quarto capitolo di Bioshock, potete ammirare le avventure dei criceti di Hampture.

Fonte: PC Gamer