Bloodborne: l’Executive Producer Masami Yamamoto lascia Japan Studio!

Bloodborne

L’Executive Producer di Bloodborne, Masami Yamamoto, ha confermato di aver lasciato Japan Studio il 28 febbraio 2021. Un’altra grande perdita per lo studio Sony che, ricordiamo, sta subendo una pesante riorganizzazione interna che prevede, di fatto, il rimpicciolimento dello stesso per poi concentrarsi su Team Asobi, autori di Astro-Bot e Astro’s World.

Banner Telegram Gametimers 2

Yamamoto ha divulgato la notizia poche ore fa su Twitter, annunciando di essersi “ritirato da SIE Japan Studio il 28 febbraio”. L’Ex executive producer ha poi affermato di essersi divertito come game creator in SIE Japan Studio ma solo all’inizio. Probabilmente, nell’ultimo periodo, Yamamoto ha avuto ben poco di cui divertirsi vista la scarsità di titoli pubblicati dal team.

Ricordiamo che Masami Yamamoto ha contribuito allo sviluppo delle uniche due esclusive sviluppate da FromSoftware, ossia Demon’s Souls e Bloodborne. Parliamo dunque di una figura importante che lascia Japan Studio, e probabilmente non sarà l’ultima. E voi, cosa ne pensate?

PlayStation 5 è ufficialmente in vendita in tutto il mondo, sebbene le scorte siano limitatissime. Vi invitiamo, in ogni caso, a leggere la recensione work-in-progress di Roberto Buffa sulla console, nonché a scrutare i seguenti link Amazon nel caso ritorni disponibile, cosa che potrebbe accadere a breve. Sony ha infatti promesso altre 3 milioni di console entro marzo. Ricordiamo inoltre che potete tenervi sempre aggiornati sulla disponibilità di PS5 iscrivendovi al nostro canale telegram dedicato alle offerte.

Fonte: @Camp_Masami