Cashback di Natale: Rimborsi del 10% sugli acquisti con carta di credito. Cos’è, come funziona e come richiederlo. La guida completa

A partire dai prossimi giorni avrà inizio l’iniziativa del governo chiamata “Cashback di . Si tratta della possibilità di ricevere un rimborso del 10% sugli acquisti fatti nel mese di dicembre.

Qui di seguito vi proporremo una pratica guida che vi spiega nel dettaglio di cos’è questa iniziativa, come funziona e come richiedere il rimborso.

Banner Telegram Gametimers 2

2. Come funziona?

L’iniziativa sarebbe dovuta iniziare domani 1 dicembre, ma a causa del lockdown dei negozi l’inizio dovrebbe slittare all’8 dicembre.

Chi vi aderirà potrà ricevere un rimborso pari al 10% della spesa fatta su un massimo di 1.500€, quindi ottenere indietro fino a 150€ in base a quanto speso entro il 31 dicembre.

Gli acquisti dovranno essere almeno 10 nel corso del mese, e andranno effettuati tutti in negozi fisici pagando con carta di credito. Questo significa che sono esclusi tutti gli acquisti fatti online, anche sui siti di catene che hanno punti vendita sul territorio nazionale (come MediaWorld o ).

Il tutto viene gestito tramite l’app “IO. Una volta scaricata potrete fare l’accesso con Carta d’Identità Elettronica o lo SPID, inserire il numero di carta di credito con cui farete gli acquisti e il vostro codice IBAN. Dopo ogni acquisto, al momento di pagare vi basterà mostrare il codice QR generato dall’app al commerciante che lo registrerà, e riceverete il rimborso direttamente sul conto corrente.