CES 2020: Torna il Big O, il PC gaming che integra le console!

Big O
Banner Telegram Gametimers 2

Qualche mese fa la società Origin ha presentato il primo modello di Big O, si tratta di una vera e propria piattaforma dei sogni che in una unica soluzione integra l’hardware di un PC Gaming, quello di una PS4 Pro, una Xbox One X e una Nintendo Switch il tutto con un raffreddamento a liquido personalizzato (ne abbiamo parlato in questo articolo).

Al CES 2020 Big O è tornato a farsi vedere in una versione ‘Light e più facilmente commerciabile. Anzichè integrare le due console mid-gen e Switch, si limita a integrare una singola console a scelta tra PlayStation 4 o Xbox One S in un case decisamente più compatto.

L’hardware PC all’interno di questi gioiellini può essere personalizzato, permettendo di scegliere una CPU tra l’AMD Ryzen 9 3900X o l’Intel i9 9900K con scheda video Nvidia Geforce RTX 2080 Ti e fino a 32GB di RAM. Tra le opzioni di personalizzazione aggiuntive non manca ovviamente il drive SSD e una scheda di acquisizione video per catturare tutto il gameplay della console e trasferirlo immediatamente al PC.

Per quanto questi sistemi saranno presto commercializzati a un prezzo che partirà dai 2.500$, si tratta solo di un concept in attesa del 2021. Il produttore Origin infatti ha fatto sapere che appena avrà a disposizione l’hardware di PlayStation 5 e Xbox Series X realizzerà dei nuovi modelli che integreranno le console next-gen.

Fonte: Kotaku

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here