Crash Bandicoot 4 arriverà anche su PlayStation 5, Xbox Series X, PC e Nintendo Switch!

Crash_Bandicoot_4_PS5_Coco_Cool

In occasione del 25esimo anniversario della saga, Activision ha confermato l’arrivo di Crash Bandicoot 4: It’s About Time su PC (Battle.net), PlayStation 5, Xbox Series S, Xbox Series X e Nintendo Switch! Il titolo è atteso su queste piattaforme il 12 marzo 2021, annuncia la compagnia tramite una deliziosa cartolina scritta dal nostro marsupiale preferito. Su PC arriverà invece leggermente più tardi.

Banner Telegram Gametimers 2

La vesione Next-Gen di Crash Bandicoot 4: It’s About Time offrirà com’è ovvio che sia un’esperienza potenziata di quel che è stato il gioco in origine. Potremo infatti vedere il titolo girare a 60 fps in risoluzione 4K, sfrutterà l’Audio 3D e sopratutto gli SSD di Xbox Series X, Series S e di PlayStation 5, accorciando immensamente i tempi di caricamento.

Della console Sony sarà infine sfruttata l’esclusiva funzione delle Activity Cards per i trofei, e soprattutto saranno sfruttati i grilletti adattivi dell’avveneristico DualSense. L’upgrade sarà totalmente gratuito per entrambe le piattaforme e sarà possibile trasferire i salvataggi da old-gen a current-gen.

“Non ti sembra incredibile che siano passati 25 anni da quando ci siamo innamorati? Incontriamoci su PS5, XSX e Switch il 12 marzo per festeggiare… Oh, e non dimenticare il PC, ci servirà tra poco. Baci e frutti wumpa. – Il tuo marsupiale preferito”, recita la cartolina che annuncia l’upgrade.

Che ne pensate, basterà per farvi ritornare sul gioco? Ditecelo nei commenti, come sempre! Nel frattempo, ricordiamo a chi non l’ha giocato che potete leggere la nostra recensione di GameTime, in modo da farvi un’idea sul titolo!

Fonte: Activision