Cyberpunk 2077: brusco calo delle vendite digitali, la sparizione dal PlayStation Store si fa sentire

cyberpunk 2077

2077 non è nato sotto una buona stella: dopo i numerosi rinvii per cercare di rendere il gioco il più completo possibile, questo ha deluso al suo debutto le aspettative di molti giocatori, con pessime ottimizzazioni e bug da rendere il gioco ingiocabile. La feroce reazione del pubblico deluso ha portato ad una vasta dove Sony si è vista piuttosto impreparata e indispettita da ciò, tanto che ha rimosso il gioco dal proprio store fino a quando questo non avrebbe rispettato gli standard promessi da CD Projekt, rendendolo un titolo meritevole di essere venduto sul proprio negozio online.

Banner Telegram Gametimers 2

Nonostante questi problemi, il titolo al suo debutto ha venduto abbastanza bene, ma con il passare del tempo Cyberpunk 2077 sta riscontrando un calo non indifferente che lo sta portando ben al di sotto di quelle di altri titoli popolari. Almeno questo risulta da un’analisi di M Science, una società specializzata in ricerca e analisi.

“Abbiamo riscontrato una significativa diminuizione nel ritmo delle vendite di unità digitali di Cyberpunk 2077 nei nostri dati”, ha spiegato tramite e-mail Corey Barrett, analista senior di M Science. “Riteniamo che la società potrebbe vendere fino a 500.000 unità digitali nel trimestre di marzo. Ciò si basa sull’entità della diminuizione che abbiamo osservato, prendendo in considerazione alcuni commenti che la società ha fornito sulle vendite iniziali post-lancio. Ovviamente, la decelerazione è in parte una funzione della rimozione del titolo dal Store, sebbene le vendite siano scese anche su altre piattaforme in cui il titolo rimane in elenco”.

Barrett ha anche paragonato Cyberpunk 2077 ad altri titoli popolari come Assassin’s Creed Valhalla e Call of Duty: Black Ops Cold War.

“In effetti, il tasso di decadimento delle vendite di nuove unità digitali è molto più alto per Cyberpunk rispetto ad altri giochi recenti, come Assassin’s Creed Valhalla o Call of Duty: Black Ops Cold War”.

Nel frattempo potete leggervi la nostra recensione di Cyberpunk 2077, e pare che Kotaku abbia definito il gioco una delle più grandi delusioni del 2020 assieme al turbolento lancio di PlayStation 5.

E voi cosa ne pensate di questa previsione? Fatecelo sapere nei commento come sempre.

Fonte: thegamer