Cyberpunk 2077: Lo stile del protagonista non stonerà con le sue capacità

Cyberpunk 2077

Quante volte negli RPG vi siete trovati di fronte a oggetti di equipaggiamento dalle statistiche elevatissime, ma dall’aspetto davvero ridicolo o che stona con tutto il resto? In Cyberpunk 2077 si cercherà di risolvere anche questo problema.

A parlarne è stato il Senior Level Designer Miles Tost, nella recente intervista fatta al PAX West dopo aver reso pubblico il nuovo gameplay del gioco.

Lo sviluppatore ha spiegato che i giocatori potranno scegliere il proprio stile personale, già in fase di creazione del personaggio.

CD Projekt RED vuol evitare il conflitto tra stile e statistiche, e stanno lavorando proprio su questo punto. Per questo motivo verrà lasciato ampio spazio alla personalizzazione, non solo del look ma anche delle armi.

Sebbene non sia stato ancora svelato nulla su un eventuale sistema di crafting, è stato spiegato che sarà possibile personalizzare anche le armi in due modi differenti. Se ne potrà cambiare l’aspetto tramite skin e decorazioni personalizzate aggiuntive, e si potrà decidere di potenziarle con l’aggiunta di mirini, silenziatori o altri accessori.

Cyberpunk 2077 uscirà il 16 aprile 2020 per Google Stadia, PC, PlayStation 4 e Xbox One.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here