Cyberpunk 2077: volti in 4K grazie a una mod. Gli abitanti di Night City sembrano quasi reali

cyberpunk 2077 cd projekt red

Cos’è che determina la durata di un RPG? La trama? Le quest secondarie? La vastità del mondo di gioco? Sì, certo, per voi che siete normali. Per me – e credo tanti altri – è la fase di editing del personaggio a richiedere sessioni lunghissime. È stato così per Skyrim, per Fallout 3, persino in Solid V. Non è andata diversamente con Cyberpunk 2077. Ore spese a mettere su V quelle caratteristiche somatiche che rendono il mio – brutto – muso unico e diverso da tutti gli altri.

Minuti. Ore spese in una schermata necessaria a scegliere colore, forma, lunghezza del ca…pello e di altre feature anatomiche per poi non vederle quasi mai nel mio giorvagare a Night City. Inoltre, per quel poco che si vedono, i visi sono anche in una risoluzione non all’altezza degli standard cui siamo abituati. Da qui l’idea del modder XilaMonstrr, autore della mod “High Res Players Face”. Attraverso l’ausilio di strumenti quali ‘chaiNNer’ ed ‘ESRGAN’ è riuscito ad aumentare la resa grafica dei volti che andremo a realizzare in Cyberpunk 2077. Non solo, la stessa modo upscalerà TUTTI i volti che incontreremo in-game, rinfrescando ulteriormente un gioco che, dal momento del lancio, sta ricevendo parecchio supporto da parte di CD Projekt RED.

La mod è compatibile con altre già realizzate sia dallo stesso XillaMonstrr sia da altri colleghi dell’ambito. Attraverso i vari pacchetti, infatti, è possibile aumentare la nitidezza delle texture di veicoli e ambientazioni fino a un invidiabile 8K o raggiungere eccellenti livelli di ray tracing. I giocatori potranno così godersi l’RPG col passaporto polacco al massimo delle sue potenzialità.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Riguardo CD Projekt RED. sta per entrare nell’era next-gen grazie all’update previsto il 14 dicembre. Presentate alcune novità e qualcuno ha già realizzato un confronto grafico con le vecchie versioni.

Fonte: NexusMods