Demon’s Souls Remake: non potrete scegliere la difficoltà. Svelata una misteriosa Fractured Mode

demon's souls remake playstation 5
Banner Telegram Gametimers 2

Arrivano le prime informazioni e i primi leak su Demon’s Souls Remake. A prendere la parola e sciorinare notizie su notizie è il modder Lance McDonald. Già nelle scorse ore McDonald aveva iniziato le sue rivelazioni al mondo. Ad esempio aveva spiegato come Demon’s Souls Remake fosse in fase gold già da diverse settimane. Nella stessa serie di tweet, McDonald aveva anticipato l’assenza di nuove zone e sesta arcipietra. Non esattamente belle notizie.

Adesso i suoi tweet si concentrano sull’impossibilità di selezionare il livello di difficoltà al quale affrontare il gioco. La cosa più importante, però, pare essere una gestione della telecamera rinnovata e migliorata. McDonald ha parlato di una esperienza molto simile a quella vissuta su PlayStation 3 ma, con alcune migliorie importanti. La telecamera si allontanerà da noi in modo da ampliare il nostro campo visivo e si avvicinerà leggermente alla nostra spalla destra durante le camminate e i momenti di immobilità. Questo ci aiuterà a concentrarci sui movimenti dei nemici senza rinunciare a una inquadratura più cinematica.

McDonald ha parlato anche della Fractured Mode ma, a quanto pare, nemmeno a lui è stato chiarito di cosa si tratti. Se, come spiegato, non sarà possibile selezionare la difficoltà non si tratterà di certo di questo, McDonald. Inoltre, secondo quanto affermato dal modder, durante le sessioni di gameplay a cui ha assistito non c’era nulla del genere. Il dubbio sulla natura della Fractured Mode permane.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Insomma, McDonald pare molto bene informato sulla questione. Strano però che i tweet di McDonald siano poi stati rimossi poche ore dopo la pubblicazione. In ogni caso, sarà tutto da verificare al momento dell’uscita fissata in concomitanza con il lancio di PlayStation 5, in Italia il 19 novembre.

Fonte: Twitter