Diablo 2: Vicarious Vision al lavoro sul remake dopo il successo di Crash Bandicoot e Tony Hawk!

diablo 2

Sembra che continui a tirare aria di bufera in casa Blizzard Entertainment. O almeno così riporta Jason Schreier nei suoi ultimi tweet riguardo lo sviluppatore californiano. A quanto pare il “Team 1” sarebbe stato completamente smantellato e lo sviluppo di un remake di Diablo 2 affidato a Vicarious Vision, che già aveva curato quelli di Crash Bandicoot e Tony Hawk’s Pro Skater.

Banner Telegram Gametimers 2

Ma procediamo con ordine per non fare confusione. Il “Team 1” è quello che si è occupato della trilogia di Starcraft 2, ha creato il MOBA Heroes of the Storm, e successivamente si è dedicato a Starcraft Remastered e Warcraft 3 Reforged. Il prossimo progetto sarebbe dovuto essere il remake di Diablo 2.

A questo punto è doveroso precisare che inizialmente “Team 1” e “Classic Team” erano due entità separate, che sono state fuse all’incirca nel 2018 quando quest’ultimo si è unito per supportare la realizzazione di contenuti aggiuntivi per Starcraft 2 e Heroes of the Storm.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Le cose in casa Blizzard Entertainment sono però iniziate ad andare male con il progetto di Warcraft 3 Reforged. Come riporta Jason Schreier, il progetto è stato minato da pressioni finanziarie e tabelle di marcia irrealistiche. Il risultato come in molti sapranno non è stato un flop totale, che non rispettava minimamente quanto promesso ma offriva solamente una veste grafica rinnovata. Nel suo piccolo è stata una anteprima di quanto accaduto a dicembre con Cyberpunk 2077.

Activision ha quindi preso la decisione di trasferire il team di Vicarious Visions sotto il controllo di Blizzard Entertainment e metterlo al lavoro sul remake di Diablo 2.

Per quanto piccolo, il team ha dimostrato enorme talento nella realizzazione dei remake di Crash Bandicoot N.Sane Trilogy e Tony Hawk Pro Skater 1+2. Quest’ultimo premiato anche ai The Game Awards come “Miglior Titolo Sportivo/Racing” del 2020.

Inoltre Vicarious Visions ha mostrato una dote fondamentale nella realizzazione di edizioni rimasterizzate o remake. Ovvero il rispetto per il gioco originale e per quel pubblico di fan che formano lo zoccolo duro degli acquirenti di un remake.

Al momento però è impossibile dire quando il remake di Diablo 2 sarà pronto. Tanto più che in qualche modo va in conflitto proprio con Diablo 4 che in qualche moto abbandona le dinamiche di gameplay introdotte con terzo capitolo per tornare a un sistema più classico.

Fonte: Bloomberg