Do Not Open: ecco il nuovo horror per PlayStation 5, PlayStation 4, PC e VR

do-not-open-perp-games-quasar-dynamics-nox-noctis

Il Future Game Show dell’11 giugno 2022 è stato un evento carico di piccole perle. Tra le tante presentate durante l’appuntamento in cartellone al Summer Game Fest una che ci ha colpito particolarmente è Do Not Open. Gioco horror sviluppato da Nox Noctis e Quasar Dynamics e pubblicato da Perp Games (gli stessi di Madison). Il titolo era stato presentato originariamente due anni fa ed è tornato con un nuovo nel corso dell’evento. Perché ci ha colpiti? Perché è un horror per PlayStation 4, PlayStation 5, PlayStation e PC che comprende elementi da ‘Escape Room’. Ma anche perché è ambientato in uno scenario generato in maniera procedurale e, soprattutto, è ispirato a fatti realmente accaduti (almeno, secondo i developer).

Nel gioco impersoneremo Michael J. Goreng, zoologo ed epidemiologo intrappolato in una versione alternativa e spaventosa della sua stessa casa. Secondo Nox Noctis e Quasar Dynamics, il titolo è un survival horror di stampo classico al cui interno sono stati aggiunti elementi tipici delle ‘Escape Room. Ci saranno indizi ed enigmi da risolvere per giungere alla conclusione. Sebbene anche questa dicitura non sembri discostarlo molto da altri esponenti del genere di appartenenza, sarà interessante notare come queste meccaniche verranno gestite in una ambientazione procedurale che, quindi, cambierà ad ogni partita.

Do Not Open si aggrappa agli stilemi tipici del genere di appartenenza. L’ambientazione casalinga ma in versione paranormale è un tema ricorrente già visto, ad esempio, in quel P.T. di Hideo Kojima. Non che non esistesse anche prima ma, da quel momento, sono tanti i giochi che hanno preso esempio. Siamo curiosi di scoprire quale sarà la variazione sul tema di Do Not Open. Il gioco è atteso nel corso dell’autunno 2022 ma è privo di una data di uscita precisa.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Piccola curiosità: Perp Games, oltre ad essere publisher di Madison è stato indicato da Hasan Kahraman come editore per Abandoned durante una intervista concessa a Sacred Symbols.

Fonte: GamesRadar