Dragon’s Dogma: dopo l’annuncio del capitolo 2, su Steam è record di giocatori dopo 6 anni

dragon's dogma capcom

Dopo l’annuncio, quasi a sorpresa, di Dragon’s Dogma 2 da parte di Capcom, il titolo originale, su Steam, registra una impennata di vendite che non si vedeva da oltre un quinquennio. A far presente il risultato, attraverso Twitter, è l’analista BenjiSales, sempre attivo in questo genere di cose. Stando allo screen postato da Sales, gli ultimi sette giorni hanno visto un ritorno – o un primo accesso – di oltre 6.000 giocatori. Certo, non proprio gli stessi numeri del 2016, quando si fecero registrare oltre 25.000 gamer connessi contemporaneamente. Nel 2017, poi, complici le nuove uscite di quell’anno ed il progressivo invecchiamento di Dragon’s Dogma (il gioco è del 2012) il numero di player era già diminuito sensibilmente.

Con l’annuncio del sequel, giunto a seguito di una breve intervista al team di sviluppo che ha raccontato l’esperienza di creazione, l’interesse è subito rischizzato alle stelle. Nel corso del live-event, annunciato nella cornice del più grosso evento Capcom del 13 giugno, non sono mostrati teaser, trailer o altri tipi di immagine. La serata doveva essere una semplice celebrazione per i 10 anni. I developer hanno evitato di svelare possibili piani. Per il momento, dunque, l’uscita di Dragon’s Dogma 2 è ancora virtualmente lontana. Per prepararsi al meglio, però, e incoraggiare i videogiocatori a riscoprire l’IP, il titolo è disponibile per i prossimi giorni in forte sconto su alcune piattaforme. Ad esempio, su Steam e PlayStation Store lo si può trovare rispettivamente ad appena 4,79€ e 3,99€. La versione proposta è quella Dark Arisen con alcuni miglioramenti grafici come un framerate più stabile ed una risoluzione a 1080p.

Il primo Dragon’s Dogma è uscito nel 2012 su PlayStation 3 e Xbox 360. Si trattò di una piccola grande rivoluzione nel panorama degli Action RPG con alcuni elementi di Gameplay ancora più unici che rari. Ad esempio, una tra tutte, la possibilità di arrampicarsi sui nemici. Feature assente in The Elder Scrolls V Skyrim o The Witcher 3 Wild Hunt.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Un consiglio: se potete recuperatelo. Questo vi permetterà di prepararvi al meglio per l’uscita del nuovo gioco. A proposito di questo secondo capitolo, seguiremo con molta attenzione l’evolversi della situazione! Capcom, poche settimane prima dell’annuncio, disse agli investitori che avrebbe ascoltato i desideri della community. Promessa mantenuta.

Fonte: BenjiSalesSteamCharts