Elon Musk in futuro vorrebbe portarvi su Marte con soli 100.000$ grazie a SpaceX!

Elon Musk SpaceX Starship

Elon Musk lancia la nuova mirabolante e folle idea per SpaceX permettere alle persone comuni di andare su Marte con una cifra che si aggira attorno ai 100.000 dollari. Sarà davvero una impresa realizzabile?

Di fatto è questo un ambiziosissimo obiettivo, forse irrealizzabile, che potrebbe essere il punto d’arrivo nei prossimi decenni del turismo spaziale.

Come sappiamo tutte le attuali missioni della NASA e non solo, sono votate all’esplorazione di Marte allo scopo di far arrivare il primo uomo sul Pianeta Rosso. L’ultima importantissima missione, attualmente in corso è quella del rover Perseverance che a bordo aveva con sè il drone Ingenuity, il primo in grado di volare nell’atmosfera marziana.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Elon Musk però vuol andare oltre. SpaceX infatti da molti mesi sta sviluppando la navicella Starship, una sorte di erede degli Shuttle in grado di trasportare enormi quantità di carico a basso costo, grazie al fatto che la navicella è in grado di tornare sulla Terra, planare e atterrare docilmente. I primi test si sono conclusi col botto, ma già lo scorso maggio SpaceX è riuscita a portare a termine senza incidenti la sua prima missione di test.

In un recente talk della piattaforma TED, Elon Musk ha parlato dei suoi piani futuri per Tesla, e SpaceX. Tra cui i piani di effettuare low-cost verso il Pianeta Rosso.

Se spostarsi verso Marte costerà, per esempio, 100.000$, allora penso che più o meno tutti potranno lavorare e mettere da parte i soldi per avere i 100.000$ per andare su Marte se volessero“, ha dichiarato Elon Musk. “Ciò che vogliamo è renderlo possibile per chiunque voglia“.

Ma l’eccentrico miliardario è andato ben oltre, perchè ha parlato della creazione di una vera e propria colonizzazione con una grande città su Marte e una intera flotta di Starship che consentano di effettuare i viaggi di andata e ritorno.

I primi viaggiatori potrebbero optare per l’acquisto di ticket grazie a qualche sorta di sponsorizzazione o prestito, ma allo stesso tempo stima che solo una piccolissima percentuale dell’umanità potrà attualmente effettuare il viaggio.

Per raggiungere l’obiettivo di una città marziana autosostenibile, Musk crede che sarà necessario portare sul Pianeta Rosso circa 1 milione di lavoratori. E inoltre si augura di avere una flotta di circa 1.000 Starship in grado di trasportare ognuna circa 100 persone ogni con un volo 2.2 anni quando il viaggio sarà piuttosto economico.

Fantascienza o realtà? Lo scopriremo forse solo tra qualche decennio.

Fonte: TED