Embracer Group: terminata l’acquisizione di Eidos, Crystal Dynamics e dei vecchi studi occidentali di Square Enix

tomb raider crystal dynamics

Si è conclusa l’operazione avviata diverse settimane fa. Eidos, Crystal Dynamics, Square Enix Montreal, Eidos Montreal, sono ora parte integrante di Embracer Group. Il conglomerato, ex THQ Nordic, ha raccolto il fardello degli studi occidentali che gravitavano attorno a Square Enix. Embracer ha dato la notizia nelle scorse ore con un comunicato stampa.

Le operazioni, lo ricorderete, sono cominciate a maggio. Square Enix, sapevamo, era intenzionata a cedere il pacchetto di studi occidentali. Inizialmente si pensò che l’azienda giapponese volesse capitalizzare dalla cessione per avere un fondo da investire in tecnologie NFT. Dopo un primo timore iniziale, espresso dai fan attraverso i social, Square Enix ha smentito l’interessamento alla tecnologia ribadendo che, invece, sarebbe rimasta concentrata sulla produzione di videogiochi. Nel frattempo c’era Embracer Group che ha rilevato la proprietà di quegli studi. Ovviamente, insieme ad esso, arrivano in dote IP storiche del calibro di Tomb Raider, Deus Ex, Soul Reaver eccetera. Embracer ha promesso che, sotto la sua ala, diversi giochi, personaggi e saghe tanto amate in passato, sarebbero tornate molto presto. Anzi, secondo la nuova azienda madre, Crystal Dynamics ed Eidos sarebbero già al lavoro su grossi nomi.

Stando ad alcune opinioni, anche autorevoli, Square Enix, dal canto suo, non sarebbe riuscita a valorizzare IP molto importanti. Embracer, nel corso di questa estate, ha messo le mani su diverse IP e studi di sviluppo. L’ultimo colpaccio è di pochissimi giorni fa. I diritti riguardanti Il Signore Degli Anelli (The Lord of the Rings) di J. R. R. Tolkien sono ora nelle mani della media company che potrà realizzare film e videogiochi.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Fonte: Embracer Group