Fallout 5 in sviluppo? Bethesda è al lavoro sul nuovo titolo della serie!

Fallout 5

Bethesda è ufficialmente al lavoro su un nuovo capitolo di Fallout, e la conferma arriva niente di meno che da Ben Decker, Head of Gaming Service di Xbox. Purtroppo non è ancora stato confermato se il titolo sarà un gioco single player, come potrebbe esserlo un Fallout 5, oppure se sarà un seguito di Fallout 76.

Banner Telegram Gametimers 2

Ben Decker ha svelato questa succulenta novità in un’intervista presso GamesRadar. In questa intervista, Decker ha dichiarato: “Abbiamo 23 Studios, tra Xbox e Bethesda, al lavoro su Halo, Forza, Fallout e anche su nuove IP di cui non vi abbiamo detto tutto ma che siamo sicuri vi lasceranno sbalorditi. E potremo portare tutto ciò su al lancio!”.

Una notizia fenomenale, per tutti gli amanti della saga post-apocalittica per eccellenza. I fan di Fallout sono infatti in attesa di un nuovo capitolo che renda onore alla serie. Dopotutto, Fallout 4 ha lasciato l’amaro in bocca per il suo essere ‘poco Fallout‘, nonostante obiettivamente fosse un buon gioco.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Fallout 76, invece, ha avuto un lancio semplicemente disastroso, anche se col passare del tempo è diventato un titolo più che degno. Con la conferma che dunque un nuovo Fallout è in sviluppo, sorgono solo due dubbi: che tipologia di gioco sarà? La logica, e anche il volere di gran parte del pubblico, vorrebbe il team al lavoro su un Fallout 5 in single player.

Una recente assunzione da parte di Bethesda, però, lascia pensare che il prossimo Fallout possa avere una componente Online, seppur nulla vieti che il nuovo dipendente non possa essere relegato proprio a Fallout 76. Il secondo dubbio, invece, riguarda ovviamente la sua esclusività.

Sarà un titolo multipiattaforma, con uscita dunque anche su PlayStation 5, oppure seguirà le presunte orme di Starfield e uscirà esclusivamente per Xbox Series S, Xbox Series X e PC? Non ci resta che aspettare conferme e annunci da parte di Microsoft, magari proprio durante la sua conferenza all’E3 2021.

Fonte: GamesRadar